Ubriaco non dà la precedenza e travolge una famiglia: l'incidente fa due morti, arrestato

Un ragazzo di 18 anni è morto sul colpo mentre una donna di 44 è deceduta in ospedale

Le vittima

E' morto a soli 18 anni mentre con un gruppo di amici e parenti stava andando ad un incontro religioso dei cristiani della numerosa comunità filippina in Italia. Harold Delfin Dumaguing, filippino ma da una vita a Milano, è deceduto sul colpo, nell'incrocio tra via Enrico Cosenz e via Giovanni Durando, nel quartiere Bovisa. La Renault Clio nera sulla quale viaggiava in compagnia di altre quattro persone - una delle quali, Wilhelmida Cara Delfin Lagula, una sua zia di 44 anni, è morta in ospedale - è stata travolta da un'Opel Corsa guidata da un ragazzo italiano di 25 anni, responsabile, secondo la polizia locale, di non aver dato la precedenza che spettava alla Clio. Il ragazzo, B.M. di Novate, è stato arrestato nel pomeriggio perché positivo all'alcol test. E' accusato di omicidio stradale plurimo.

Lo schianto, violentissimo, ha provocato un boato che ha risvegliato gli abitanti della zona, a due passi dal Politecnico. Dopo l'incidente, le auto hanno fatto carambola contro altre vetture parcheggiate lungo la strada. La Clio è finita contro una rete di recinzione e, infine, contro dei grossi silos

.

Le prime chiamate al 118 arrivano alle 4.46. Intervengono nove mezzi, tra ambulanze e automediche. Per il paziente 18enne non c'è nulla da fare. I feriti vengono portati nei vari ospedali della città. Poche ore dopo, mentre viene dimesso il giovane alla guida della Opel Corsa, muore la signora Delfin Lagula. Una ragazzina, una 17enne, e altre due donne restano ricoverate. Una di loro è in prognosi riservata e resta in condizioni delicate mentre le altre due non sono in pericolo di vita.

Video: auto devastate dopo lo schianto

incidente-76-2

Ai rilievi della polizia locale, hanno partecipato anche i vigili del fuoco che si sono occupati di liberare i feriti, prima, e la strada, rimasta chiusa a lunga, poi. Attorno alle famiglie delle vittime si è stretta l'intera comunità filippina, che piange i suoi cari.

Video: i rilievi della locale sul posto

video-196-3

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incendi

    Incendio, cala la diossina: si possono tenere aperte le finestre

  • Incidenti stradali

    Auto si ribalta più volte: ragazza di 22 anni in fin di vita al San Raffaele

  • Attualità

    Cestini usati per i rifiuti domestici, brutta abitudine in aumento: Amsa scende in campo

  • WeekEnd

    Cosa fare a Milano dal 19 al 21 ottobre

I più letti della settimana

  • Donna di 39 anni muore in metro' a Cadorna: sul posto polizia e 118

  • Vastissimo incendio in via Chiasserini a Milano: fiamme visibili da chilometri

  • 16enne si sente male a scuola: morta

  • Milano, ecco perché fumo e odore di bruciato vengono avvertiti in quasi tutta la città

  • Forte odore di bruciato a Milano: boom di segnalazioni da piazzale Lotto a Città Studi

  • Incendio in via Chiasserini, allarme diossina: acceso un ventilatore per allontanare i fumi

Torna su
MilanoToday è in caricamento