Incidente a Baggio, si schianta con lo scooter contro un palo della luce: morto un 18enne

I suoi familiari si trovavano fuori Milano quando hanno appreso del drammatico incidente

Michele

Arrivava da Cesano Boscone in direzione Baggio, quando - su via Benozzo Gozzoli poco prima dell'incrocio con via Ferruccio Parri - ha perso il controllo dello scooter e, dopo essere salito sul marciapiede, si è schiantato contro un palo della luce. Lo scontro è stato fatale e il guidatore, Michele Di Biase (chi era), un ragazzo di 18 anni che abitava poco lontano, è morto per i traumi riportati. 

La polizia locale ha delineato più chiaramente la dinamica dell'incidente di venerdì notte, poco dopo le due. Ma solo indagini più approfondite potranno chiarire meglio le circostanze che hanno provocato lo sbandamento del mezzo: per il momento dalla centrale operativa di piazzale Beccaria non si sbilanciano.

Inutili, poi, gli sforzi del personale dell'Azienda regionale emergenza urgenza - 118 - intervenuti con ambulanza e automedica: il giovane è arrivato in ospedale, a Rozzano, praticamente già morto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I suoi familiari più stretti si trovavano fuori Milano quando hanno appreso del drammatico incidente. La triste notizia si è diffusa rapidamente a Baggio e dintorni e sono in molti a ricordare la giovane vita spezzata sui social network. In molti ritengono che la via sia molto pericolosa. E' il terzo incidente mortale in quella strada negli ultimi anni: aveva perso la vita un motociclista, Gianluca Angelo Vincenti, travolto da un'auto. Due anni prima era morto un centauro di ventuno anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

  • Bollettino e aggiornamento contagi Lombardia: risalgono morti e i contagi, +216 nuovi positivi

  • Coronavirus, "in Lombardia magheggi sui numeri per riaprire". Il Pirellone: "Non è vero". E querela

  • Riapertura Lombardia 3 giugno 2020, gli scienziati scettici: "Troppo rischioso"

Torna su
MilanoToday è in caricamento