Incidente a Cernusco: è morto l'uomo travolto da un suv sulle strisce pedonali, era un prof

La vittima era insegnante in una scuola superiore di Cernusco ma viveva a Milano

Immagine di repertorio

Massimiliano Arnò (chi era) è morto venerdì pomeriggio al San Raffaele. Non ce l'ha fatta l'uomo di quarantasei anni travolto da un suv sulle strisce pedonali giovedì mattina a Cernusco Sul Naviglio.

L'incidente stradale era avvenuto poco prima delle otto in viale Assunta, altezza ponte di via IV Novembre,. L'Azienda regionale emergenza urgenza era intervenuta con due ambulanze e un'automedica in codice rosso perché fin da subito le condizioni del paziente era sembrate disperate.

La vittima era professore in una scuola superiore di Cernusco ma viveva a Milano. Quel giorno, come sempre, stava andando a lavorare quando una Ford Ecosport guidata da una donna del posto - soccorsa per lo choc -, mentre svoltava su viale Assunta, lo ha investito. Ora la dinamica esatta è al vaglio della polizia locale.

Quel giovedì, pochi minuti dopo, a Milano, in via Mecenate, una donna è stata investita e uccisa da un mezzo dell'Amsa sul marciapiedi (qui i dettagli)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Covid, nuova ordinanza sulle mascherine in Lombardia: quando è obbligatoria, quando no

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Coronavirus, nuovo decreto su mascherine, discoteche e voli: che cosa (non) cambia dal 14 luglio

Torna su
MilanoToday è in caricamento