Incidente a Cernusco: è morto l'uomo travolto da un suv sulle strisce pedonali, era un prof

La vittima era insegnante in una scuola superiore di Cernusco ma viveva a Milano

Immagine di repertorio

Massimiliano Arnò (chi era) è morto venerdì pomeriggio al San Raffaele. Non ce l'ha fatta l'uomo di quarantasei anni travolto da un suv sulle strisce pedonali giovedì mattina a Cernusco Sul Naviglio.

L'incidente stradale era avvenuto poco prima delle otto in viale Assunta, altezza ponte di via IV Novembre,. L'Azienda regionale emergenza urgenza era intervenuta con due ambulanze e un'automedica in codice rosso perché fin da subito le condizioni del paziente era sembrate disperate.

La vittima era professore in una scuola superiore di Cernusco ma viveva a Milano. Quel giorno, come sempre, stava andando a lavorare quando una Ford Ecosport guidata da una donna del posto - soccorsa per lo choc -, mentre svoltava su viale Assunta, lo ha investito. Ora la dinamica esatta è al vaglio della polizia locale.

Quel giovedì, pochi minuti dopo, a Milano, in via Mecenate, una donna è stata investita e uccisa da un mezzo dell'Amsa sul marciapiedi (qui i dettagli)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

Torna su
MilanoToday è in caricamento