Incidente a Segrate, sbanda in motocicletta e si schianta contro la rotatoria: morto 43enne

L'incidente giovedì sera alla rotatoria di via 1 maggio. L'uomo è poi morto in ospedale

La moto della vittima - Foto Leo C. da gruppo Fb di Sei di Segrate se

Prima della rotatoria non sarebbe più riuscito a domare la sua Ducati. Avrebbe sbandato, perso il controllo della motocicletta e si sarebbe schiantato frontalmente contro il rondò. Poi, come in una carambola impazzita, sarebbe stato lanciato via dal mezzo, cadendo violentemente al suolo.  

Serata di sangue quella di giovedì a Segrate, dove un uomo di quarantatré anni - Andrea Bendoni, sposato e padre di due bambini - è morto in un drammatico incidente in moto avvenuto qualche minuto prima delle 21. Teatro del dramma è stata la rotatoria tra via XXV aprile e via 1 maggio, a due passi dal palazzetto dello sport comunale. 

Incidente in moto a Segrate: morto un uomo

Lì, stando ai primissimi accertamenti dei carabinieri, la vittima sarebbe finita contro il rondò per poi essere sbalzata nel giardinetto al lato della carreggiata. 

Sul posto, per prestare i soccorsi al motociclista, sono intervenuti gli equipaggi di un'ambulanza e di un'auto medica del 118, che hanno poi trasportato l'uomo in condizioni disperate all'ospedale San Raffaele. Proprio al pronto soccorso, i medici non hanno potuto far altro che constatare il decesso. 

La salma, secondo quanto appreso, è stata messa a disposizione dell'autorità giudiziaria e non è escluso che sul corpo del quarantatreenne possa essere effettuata l'autopsia, anche per chiarire se all'origine dello scontro col rondò ci sia stato un malore.

Le indagini per ricostruire con esattezza le cause dell'incidente sono invece affidate ai carabinieri di Segrate: dai primi accertamenti sembra che la vittima abbia fatto tutto da sola e che nello schianto non sia coinvolto nessun altro veicolo. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Video

    Le rubano la macchina con dentro la protesi, oggi può tornare a correre e fare sport: "In tanti mi vogliono bene"

  • Cronaca

    Spacciavano davanti ai figli minori e li maltrattavano: genitori allontanati da casa

  • Politica

    Caso Maugeri, Formigoni propone di patteggiare ma la procura rifiuta

  • Cronaca

    "Ho dormito col 15enne, ma non l'ho toccato": ecco la difesa del prete accusato di pedofilia

I più letti della settimana

  • Fattorino Just Eat si schianta contro tram durante un sorpasso: amputata parte di gamba

  • Mille Miglia 2018, tappa a Milano: dove passano le auto e che percorso fanno

  • Ladro cerca di rubare una bici da 7 mila euro, cade e batte la testa: gravissimo

  • Centrale di smistamento di documenti falsi: sigilli al ristorante in via Padova

  • Tassista stupra, rapina e scaraventa fuori dall'auto in corsa una prostituta 20enne: preso

  • Omicidio in via Meucci, ragazzo ucciso dall’amico dopo una serata tra alcol e droga

Torna su
MilanoToday è in caricamento