Incidente a Zibido, si schianta alla rotatoria e l'auto si ribalta più volte: morto un 32enne

Il dramma alle 19.30 di sabato sera. L'uomo è stato sbalzato fuori dalla vettura. L'accaduto

L'auto della vittima - Foto Daniele Onorato

Alla rotatoria sarebbe andato dritto. Sarebbe salito sul cordolo e la sua auto si sarebbe ribaltata più volte, tanto da "catapultarlo" sull'asfalto, per poi finire la propria corsa sul marciapiedi. Sabato sera di sangue a Zibido San Giacomo, nel Milanese, teatro di un incidente stradale costato la vita a un uomo di trentadue anni. 

Lo schianto è avvenuto alle 19.30 in via Nazioni Unite, nella frazione di Badile. Lì, per cause ancora in corso di accertamento, la macchina del 32enne - una Micra nera - è finita ruote all'aria e si è girata più volte su se stessa dopo un primo impatto alla rotatoria. Il conducente, un giovane originario di Bari e residente a Paderno Dugnano, è stato sbalzato sull'asfalto ed è morto praticamente sul colpo. 

Sul posto sono intervenuti gli equipaggi di un'ambulanza e un'auto medica del 118, che però non hanno potuto far altro che constatare la morte dell'uomo. In via Nazioni Unite sono arrivati anche i carabinieri della compagnia di Abbiategrasso, ora al lavoro per ricostruire le cause del dramma. Diversi testimoni avrebbero riferito ai soccorritori di aver visto l'auto affrontare ad alta velocità la rotatoria prima di scontrarsi con il guardrail e ribaltarsi. 

Poco prima, alle 18, un altro incidente si era verificato sulla Brebemi, nel tratto tra le uscite di Treviglio e l'innesto della Teem. A perdere la vita è stato un uomo di cinquantanove anni, che viaggiava in moto e che è stato tamponato da una Fiat Punto guidata da una 37enne.

L'auto della vittima distrutta nell'impatto - Foto Daniele Onorato

incidente auto ribaltata Zibido - Foto Daniele Onorato 1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

Torna su
MilanoToday è in caricamento