Incidente mortale in moto a Motta Visconti: muore una donna di 42 anni

La donna ha perso la vita: era su una moto

L'incidente mortale

Sangue sulle strade milanesi. Secondo quanto trapelato da Areu (Azienda regionale emergenza urgenza), intorno alle ore 15 di lunedì, in viale Alcide De Gasperi (Motta Visconti), sulla sp 259, all’altezza di via Matteotti, due persone di 42 anni, per cause da accertare, sono cadute rovinosamente dalla moto sulla quale viaggiavano. Il mezzo è finito sotto al guard-rail senza controllo.

Ad avere la peggio la passeggera che è deceduta: troppo gravi i traumi riportati su tutto il corpo.

Sul posto, in codice rosso, sono giunte due ambulanze della Croce Bianca Binasco e della Croce Oro di Gaggiano, ed è atterrato l’elisoccorso. Nonostante i tentativi del personale sanitario, per la 42enne non c'è stato nulla da fare. 

L'altra persona a bordo della moto è stata curata in codice giallo: le sue condizioni non destano particolare preoccupazione e non è in pericolo di vita. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri ora stanno cercando di ricostruire cosa è avvenuto e la dinamica del sinistro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Lo spettacolo della cometa Neowise, visibile a occhio nudo sopra Milano

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: 192 guariti, 15 nuovi positivi a Milano città

  • H&M chiude a Milano, lavoratori trasferiti ad Ancona (e non solo): "Non ci fanno rientrare"

Torna su
MilanoToday è in caricamento