Travolge mamma e quattro bambini sulle strisce e fugge: preso il pirata, è un 28enne

Il giovane è stato arrestato e messo ai domiciliari. Gravi tre bambini, ancora in ospedale

Il luogo dell'incidente - Foto © B&V

È scappato lasciando a terra una mamma e quattro bambini. Si è rifugiato a casa subito dopo quel "disastro". Ma lì, poco dopo, lo hanno trovato e fermato gli investigatori. 

È stato arrestato il pirata della strada che lunedì pomeriggio verso le 17 ha investito una donna di ventinove anni, i suoi tre figli e la nipotina di un anno che stavano attraversando sulle strisce pedonali in via Lario, a Buccinasco. Si tratta di un giovane di ventotto anni - un operaio italiano - che ora è ai domiciliari e deve rispondere delle accuse di lesioni stradali e omissione di soccorso. 

Al momento dell'incidente, stando agli accertamenti dei carabinieri, il giovane guidava a velocità sostenuta. Così, non avrebbe visto la famiglia che attraversava e avrebbe travolto tutti, per poi scappare a bordo dell'Alfa Mito. 

Gravi tre bimbi

Ad avere la peggio è stato un bimbo di cinque anni: il piccolo ha riportato la frattura di un polso e un trauma all'addome. Caricato su un elicottero del 118, è stato portato in codice rosso all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo con sua madre, una 29enne. Gravi - ma non in pericolo di vita - anche le sue sorelline di sei e sette anni: loro sono state portate al Niguarda in codice rosso. In ospedale - al San Carlo - è finita anche una bimba di un anno: la piccola - che è la cuginetta dei tre - era nel passeggino ed è stata sbalzata via, ma fortunatamente non ha riportato ferite gravissime. 

La "caccia all'uomo" è cominciata praticamente subito, con i militari della stazione di Buccinasco e della compagnia di Corsico - guidati dal capitano Pasquale Puca - che in poco tempo hanno recuperato la targa della Mito. L'auto è risultata intestata a un 58enne, padre del pirata, che è stato trovato a casa, in un paese del Sud Milano. 

La patente riavuta a dicembre

Il giovane, che aveva già contattato l'assicurazione, ha confessato praticamente subito. Ai militari, stando a quanto appreso, ha spiegato di essere stato accecato dal sole e di aver sentito soltanto un tonfo. Poi - così ha raccontato - ha visto dallo specchietto retrovisore una bimba a terra e, preso dal panico, è scappato. 

I carabinieri lo hanno sottoposto agli esami alcolemici e tossicologici, i cui risultati non sono ancora arrivati. L'operaio, di buona famiglia, non ha precedenti penali ma nel suo passato risulta una sospensione di cento giorni della patente per guida in stato di ebrezza. La licenza gli era stata restituita lo scorso 19 dicembre. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (11)

  • L’omissione di soccorso, pur rendendosi conto di ciò che è hai combinato, vedendo un’intera famiglia a terra con dei minori, prendere e scappare, questo fa di te una persona male****** al punto di meritarsi un ergastolo a vita

  • Almeno ci sara' un congruo risarcimento, non si tratta del solito romeno p.a.c.

  • Mettetelo dentro e buttate la chiave!! Idiota!!

  • Bla bla bla. Ci avrei scommesso preso dal panico. Ma va coglio... Eppure hai domiciliari. IN GALERA PIRL....

  • E' recidivo, non dovrebbe più guidare.

    • Giusto!

  • 29 anni non sei un bambino...preso dal panico...no carogna che non affronta le conseguenze di quello che combina !!!! I N G A L E R A !!!!!!!

  • Da togliere la patente per almeno 5 anni ( 1 anno per ogni persona che ha mandato in ospedale)

    • Pensa che bello se fosse davvero così Soltanto un anno di ritiro patente per ogni persona mandata in ospedale.. Sai come mi divertirei ogni anno a metterti sotto? Giusto una volta all’anno ????????

    • La patente andrebbe tolta per sempre !

  • Tre vite rovinate

Notizie di oggi

  • Attualità

    San Siro: oscillazioni anomale (anche di 5 cm) al terzo anello dello stadio, scatta l'allarme

  • Attualità

    Milano, figlia apre l'uovo di Pasqua in anticipo, il papà le spacca il naso con un pugno in faccia

  • Cronaca

    Buccinasco, furibonda lite tra vicini per i cani: uomo getta dell'acido in faccia a una donna

  • WeekEnd

    Cosa fare a Milano per il ponte di Pasqua e Pasquetta 2019 a Milano: tutti gli eventi

I più letti della settimana

  • Incidente per il figlio di Gerry Scotti: ricoverato d'urgenza in ospedale a Milano e operato

  • Milano, pauroso incidente: auto finisce contro un bar e travolge una cliente, donna grave

  • Milano, 16enne disabile massacrato a calci in faccia al Parco Nord: bullo piange per l'arresto

  • Milano, aperti dai ladri cinquanta box nello stesso condominio: via auto e biciclette

  • Uomo si spara un colpo di pistola in auto: trovato agonizzante in un parcheggio a Milano

  • Tentato omicidio: matrimonio tra giovanissimi finisce con una sparatoria

Torna su
MilanoToday è in caricamento