Pirata ubriaco travolge e uccide un anziano, il giudice: "Vide il corpo e fuggì, non umano"

Sono le motivazioni della condanna di Alessandro Ghezzi che aveva ucciso Sandro Orlandi

Immagine di repertorio

Scese dall'auto, guardò il corpo dell'uomo che aveva appena travolto con l'auto e risali a bordo per scappare. Senza la "minima" frenata nonostante "negli ultimi istanti" avesse visto quella figura davanti alla macchina, scese e guardò il corpo a terra, poi risalì in auto e fuggì via "a velocità elevata" fregandosene del "principio di basilare umanità che una persona gravemente ferita va soccorsa".

Sono queste le parole con le quali il gup di Milano Natalia Imarisio descrive la condotta di Alessandro Ghezzi, milanese di 45 anni finito in carcere dal 27 gennaio. L'uomo, alla guida di un suv privo si assicurazione e intestato alla madre, aveva investito e ucciso Sandro Orlandi, pensionato di 88 anni, in via Michelino da Besozzo a Milano

Lo scrive il giudice nelle motivazioni della sentenza con cui ha condannato l'uomo a sei anni e sei mesi di carcere, con la revoca della patente a vita. Guidava ubriaco, con la patente già sospesa e la macchina non assicurata, era stato arrestato qualche ora dopo l'investimento dagli agenti della Polizia locale, coordinati dal pm Francesco De Tommasi, ed è stato condannato con rito abbreviato. Al gip aveva affermato di aver avuto un'amnesia e di non ricordare nulla, ma si è definito «molto dispiaciuto» per quanto avvenuto. 

Soddisfazione per la "pena alta, ma soprattutto per la sanzione accessoria della revoca della patente a vita", il cosiddetto 'ergastolo' della patente, è stata espressa dall'avvocato Domenico Musicco, legale del figlio della vittima e presidente della 'Associazione vittime incidenti stradali, sul lavoro e malasanità'. "Una sentenza storica che mostra come la nuova legge sull'omicidio stradale funzioni", ha aggiunto il legale.

Non si può "ragionevolmente sostenere", scrive il giudice, che Ghezzi "non si sia accorto del corpo del povero Orlandi riverso a terra», anzi "è pacificamente sceso dall'auto", ha "osservato", come raccontato da un testimone, il corpo ed è "risalito in auto e si è dato alla fuga". E quindi l'imputato ha avuto anche "la lucidità psicofisica" per cercare di "conseguire l'impunità".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (16)

  • e pensare che uno zero avrebbe fatto davvero giustizia...6...0=60anni di galera

  • pochini sei anni!

  • spero che la richiesta danni sia alta...almeno gli si porta via tutto perché è pacifico che una volta fuori queste persone yornano a guidare senza patente e senza assicurazione, oltre la galera bisogna toccargli il patrimonio...

  • 6 anni sono davvero pochi

  • La pena di 6 anni è relativamente bassa ma almeno è un inizio, grazie al reato di omicidio stradale. Il resto lo farà la coscienza di questo signore, che si porterà dietro l'accaduto per tutta la vita

  • Tra 3 anni il signore sarà libero...Ovviamente non potrà più guidare,a meno che non rubi un auto. La Legge sull'Omicidio Stradale è servita a qualcosa.

    • uno che gira senza assicurazione e ubriaco non credo si faccia problemi a rimettersi alla guida; la pena è ridicola.

  • Spiegatemi a quel fessacchiotto di corona 8 anni x delle foto e per il fatto di essere fesso e uno che uccide e poi cerca di passare impunito 6? Ok sono proprio fuori dal sistema, per quanto mi sforzi nn capisco

    • Corona ha tanti reati: possesso e spendita di 4000 euro falsi, 2 estorsioni a Trezeguet ed Adriano, altre 4/5 tentate estorsioni, nel 2013 doveva consegnarsi alle autorità, invece fuggi' in Portogallo, poi il 1,6 milione di euro nascosto in casa della compagna frutto di Evasione Fiscale e Lavoro in Nero...Inoltre nel 2008 ha comprato l'appartamento da un N'Dranghetista :( Fossi io il giudice darei l'Ergastolo a Corona, simbolo di una Milano "Bevuta e Pippata" e dell'Italia andata a Ramengo nel 2001.

  • 6 anni sarebbero una pena alta ? Quello tra 6 anni sarà ancora alla guida di una qualche macchina, senza patente e senza assicurazione ancora una volta....!

  • Ma se già guidava senza patente sai che cosa gliene frega della revoca a vita? Purtroppo le sanzioni sono sempre troppo leggere, 6 anni per avere ucciso un uomo mentre guidavi ubriaco e senza patente? In galera e chiave in un tombino.

    • Nel 2009 la mia vicina ha u**iso il suocero, è già libera. Avete scoperto l'acqua calda . Altro che Tombino.

      • Bello il tuo condominio;ma l'acqua calda sanitaria è centralizzata?

    • almeno 10 anni

  • E questa sarebbe "PENA ALTA?"

    • E' già qualcosa. Anzi che gliel 'hanno data la pena.

Notizie di oggi

  • Video

    Calci, pugni e coltellate: ragazzino massacrato a Milano per uno 'sgarro' alla gang Ms13. Video

  • Cronaca

    Città Studi, palazzo evacuato per fuga di gas: paura tra i condomini

  • Cronaca

    Dà un passaggio a una ragazza e la stupra: condannato a 4 anni e 8 mesi tassista abusivo

  • Incidenti stradali

    Incidente in viale Corsica: attraversa fuori dalle strisce e una moto lo travolge, è grave

I più letti della settimana

  • Milano, Area B parte il 25 febbraio: Diesel "al bando" in città, sarà la Ztl più grande d'Italia

  • Perde il controllo del tir, si schianta contro il guardrail e abbatte un palo: morto un 30enne

  • Sciopera Milano Ristorazione e ai bimbi a scuola viene servito questo tramezzino: foto

  • Travolge e uccide un pedone: figlia della Boccassini indagata per omicidio stradale

  • Omicidio durante lite violenta: gli lancia una bicicletta, morto

  • Milano, sciopero dei mezzi 11 e 12 novembre: nessuna fascia di garanzia, ecco gli orari

Torna su
MilanoToday è in caricamento