Ubriaco e fatto di cocaina si mette alla guida ma fa incidente e uccide un uomo: arrestato

La vittima, un 90enne residente a Pogliano, è morta a causa dei numerosi traumi riportati

L'incidente. Foto di Suzana Rubarame

Si è messo alla guida nonostante avesse bevuto parecchio alcol - il suo tasso alcolemico era 2,03 grammi per litro - e nonostante poco prima avesse sniffato cocaina. Con la sua auto ha invaso la corsia opposta e si è schiantato frontalmente contro una vettura sulla quale viaggiavano due persone. Uno di loro, il passeggero, è morto. Per questo motivo è stato arrestato per omicidio stradale.

L'incidente nel pomeriggio di domenica

A finire in manette nella serata di domenica è un italiano di 52 anni responsabile di aver provocato un incidente mortale a Pogliano Milanese, hinterland Nord-Ovest di Milano. Era alla guida della sua Ford Fiesta grigia quando poco prima delle 14, probabilmente proprio per gli effetti della sostanza stupefacente e dell'alcol che aveva in corpo, è finito nella corsia opposta alla sua.

L'incidente è stato inevitabile e il conducente dell'altra auto, un'Opel Corsa, non ha potuto fare nulla per evitare l'impatto. Lui, un 63enne di Pogliano Milanese, è rimasto ferito in gravi condizioni a Legnano, con la frattura del femore e della tibia di una gamba, ma ad avere la peggio è stato l'anziano passeggero, morto poco dopo l'arrivo all'ospedale di Rho. La vittima, un 90enne residente a Pogliano Milanese, ha perso la vita a causa dei numerosi traumi riportati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'arresto per omicidio stradale

La centrale operativa del 118 aveva inviato sul posto tre ambulanze, un'automedica e l'elisoccorso. I feriti sono stati estratti dalle lamiere contorte dai vigili del fuoco del comando provinciale di Milano. Anche il 52enne - già noto alle forze dell'ordine - era finito in ospedale, a Garbagnate, per le ferite riportate ma in serata, dopo i rilievi dei carabinieri della Compagnia di Legnano e dopo gli esami medici, è stato arrestato per omicidio stradale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

Torna su
MilanoToday è in caricamento