Incidente a San Donato, sta male mentre guida e si schianta contro il semaforo: ferito 49enne

L'incidente alle 15.30 sulla Paullese a San Donato. Ferito un uomo di 49 anni

L'incidente

È riuscito a sterzare per evitare un mezzo pesante. Poi, con l'auto ormai fuori controllo, si è schiantato ed è rimasto immobile sul sedile. Grave incidente martedì pomeriggio a San Donato, dove un uomo di 49 anni - I.M., un italiano residente a San Zenone al Lambro - è finito con la sua Skoda contro il semaforo all'incrocio con via Moro. 

Il 49enne, stando a quanto ricostruito dalla polizia locale coordinata da Fabio Allais, stava percorrendo la Statale in direzione Crema, quando avrebbe avuto un malore mentre era al volante. Come ultimo gesto di lucidità, il guidatore ha deviato verso la corsia di destra per evitare un tir fermo al semaforo e ha poi terminato la propria corsa contro lo stesso semaforo. 

Il conducente è stato soccorso dagli equipaggi di un'ambulanza e un elicottero del 118 ed è stato trasportato in codice giallo all'Humanitas di Rozzano: ha riportato - secondo quanto riferito dai soccorritori - un serio trauma cranico con iniziale perdita di coscienza. 

La dinamica dell'incidente è stata verificata dalla polizia locale anche grazie alle immagini registrate da una dash cam posizionata proprio sul tir. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, i casi sono 14: gravissimo un 38enne, in isolamento la moglie e un amico

  • Coronavirus, i contagi in Lombardia salgono a 14: "Dobbiamo contenere il virus in quell'area"

Torna su
MilanoToday è in caricamento