Incidente a San Giuliano Milanese, schianto tra tre auto e un camion: donna gravissima

L'incidente alle 9 di lunedì mattina sulla bretella tra la Cerca e la Binasca. Le immagini

L'incidente - Foto © B&V

Grave incidente lunedì mattina sulla bretella che collega le provinciali Cerca e Binasca, tra i comuni di San Giuliano Milanese e Melegnano. Lì, poco prima delle 9, per cause ancora tutte da accertare, tre auto e un camion si sono schiantati tra loro. Nell'impatto, molto violento, sono rimasti coinvolti un mezzo pesante, una Fiat Cinquecento, una Smart e un'Alfa Romeo Mito.

La macchina dei soccorsi è scattata immediatamente: sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano, la polizia locale di Melegnano e gli equipaggi di due ambulanze e un elicottero del 118. 

Ad avere la peggio nell'incidente è stata una donna di 41 anni, che sembra fosse a bordo della Cinquecento. La 41enne, stando a quanto appreso, ha riportato diversi traumi e al momento dell'arrivo dei soccorsi lamentava dolori all'addome e al torace: stabilizzata sul posto, è poi stata accompagnata al Niguarda in codice rosso. 

Illesi invece due uomini - un 35enne e un 36enne - che erano alla guida degli altri mezzi. La bretella è stata a lungo chiusa per permettere l'intervento dei soccorsi e della polizia locale, a cui ora spetta il compito di accertare le cause dell'incidente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • La metro è sempre più grande, ecco i soldi per prolungare la M5: 11 nuove stazioni sulla lilla

  • La Dea bendata bacia il Milanese: vincita record con il concorso di sabato del Lotto

  • Incidente a Milano, perde il controllo dell'auto: finisce nel ristorante, paura in piazzale Martini

Torna su
MilanoToday è in caricamento