Incidente a Grezzago, schianto tra scooter e un'auto alla rotatoria: un 23enne in fin di vita

L'incidente è avvenuto verso le 13.30 di mercoledì pomeriggio. Il ragazzo è gravissimo

Foto repertorio

Gravissimo incidente mercoledì pomeriggio a Grezzago, nel Milanese. 

Verso le 13.30, per cause ancora da accertare, uno scooter di grossa cilindrata e una Mercedes classe B si sono schiantati tra loro all’altezza della rotatoria di via Roma. 

L’impatto è stato devastante per il ventitreenne, italiano, che si trovava a bordo del motorino. Il giovane è stato sbalzato sull’asfalto e ha riportato diversi, gravissimi, traumi. Soccorsa dagli equipaggi di due ambulanze e di un elicottero del 118, la vittima è stata intubata e portata con l’elisoccorso all’ospedale San Gerardo di Monza. Le sue condizioni, secondo quanto riferito dai soccorritori, sono disperate e si trova ora ricoverato in rianimazione in prognosi riservata. 

Praticamente illeso, invece, il cinquantaquattrenne alla guida dell’auto. L’uomo è stato medicato sul posto e non ha avuto bisogno del ricovero in ospedale. 

In via Roma, per i rilievi del caso, sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Vimercate. Sembrerebbe, da una prima ricostruzione, che l’incidente sia stato causato da una mancata precedenza nell’immettersi nella rotatoria. Entrambi i mezzi sono stati sequestrati per le indagini.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

  • Omicidio stradale, Michele Bravi chiede 1 anno e mezzo di reclusione come patteggiamento (pena sospesa)

  • Riapre corso Plebisciti: via libera alle auto dal 29 gennaio, come cambiano i mezzi Atm

Torna su
MilanoToday è in caricamento