Finiscono con l'auto contro un semaforo: cinque feriti, un ragazzo è in coma

La polizia locale sta cercando di stabilire le ragioni dello schianto. Per il momento l'unica certezza è che lui lotta in un letto d'ospedale tra la vita e la morte

Immagine di repertorio

Non è ancora chiaro il motivo per il quale l'auto sulla quale viaggiava con i suoi amici è finita contro un semaforo via Friuli, a Milano. Per il momento l'unica certezza è che lui lotta in un letto d'ospedale tra la vita e la morte.

M. V., ha 29 anni ed è italiano: ora si trova ricoverato in coma al Policlinico. Sabato all'alba, alle 4, stava rincasando dopo una serata in compagnia. Alla guida dell'auto c'era un suo amico di 23 anni, finito al Niguarda in codice giallo. Gli altri feriti, due ragazze di 26 e 27 anni e un giovane di 28, sono stati portati invece alla Clinica Città Studi, con lievi contusioni.

La polizia locale sta cercando di stabilire le ragioni dello schianto ma, per ora, poco importa. L'attenzione di tutti, amici e famiglia, è rivolta ai medici del nosocomio di via Santa Sofia: si attendono buone notizie.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Milano, scoperto un negozio di vestiti rubati: blitz della locale in zona corso Buenos Aires

    • Cronaca

      Metropolitana lilla (M5) sospesa tra Lotto e San Siro "per verifiche": tutte le info di Atm

    • Video

      Rapina nel campo rom, rubati 25mila euro: carabinieri a caccia dei ladri a Chiesa Rossa

    • Cronaca

      Foto e selfie "porno" con i cadaveri di Real Bodies: tre ragazzine rischiano una denuncia

    I più letti della settimana

    • All’aeroporto di Malpensa arrivano le “mini camere” in stile hotel per dormire | Video

    • Grave incidente nel tunnel di viale Lunigiana, sotto la Stazione: morto giovane motociclista

    • Milano, ripartono i lavori per prolungare le metro M1 e M5: ecco tutte le nuove fermate

    • Omicidio a Milano, il racconto del marito: “Abbiamo fatto l’amore, poi l’ho ammazzata”

    • “Ogni sera mi legava, dopo mi violentava”: parlano le vittime del seviziatore di profughi

    • Va a mangiare al ristorante e blocca tram: sposta il suv scocciato dopo mezz'ora

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento