Treno contro ambulanza a Pontida, due morti: indagato capostazione

C'è un indagato per l'incidente del 7 novembre: risponderà di omicidio colposo e disastro ferroviario

Dopo l'incidente (BergamoNews)

C'è un indagato per l'incidente ferroviario di giovedì 7 novembre a Pontida, in provincia di Bergamo, nel quale sono rimasti uccisi Umberto e Claudio Pavesi, che si trovavano all'interno dell'ambulanza travolta dal treno presso un passaggio a livello. L'autista dell'ambulanza tra l'altro è ancora in gravi condizioni.

Si tratta del dirigente del movimento di Ambivere, A.C., accusato di omicidio colposo plurimo e di disastro ferroviario.

Potrebbe interessarti

  • Come riconoscere l'allergia al nichel?

  • Buono, fresco, colorato: ecco dove mangiare dell'ottimo poke a Milano

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Perchè alcune persone vengono punte dalle zanzare e altre no?

I più letti della settimana

  • Trovato morto Stefano Marinoni, il 22enne di Baranzate scomparso dal 4 luglio: la tragedia

  • Paura per il ciclista 16enne Lorenzo Gobbo: infilzato da un legno, polmone perforato. Foto

  • Milano, una notte di fuoco in via Palmanova: furioso incendio nel centro commerciale. Foto

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Incidente in corso Genova Milano: ferite due ragazze di 18 e 19 anni, tram deviati in centro

  • Omicidio a Sesto: uomo in carrozzina uccide la moglie con il poggiapiedi della sedia a rotelle

Torna su
MilanoToday è in caricamento