Incidente in via Bovisasca: scontro tra auto e moto, grave trauma al volto per un giovane

Il ragazzo è stato trasportato all'ospedale San Carlo in codice rosso, anche se non dovrebbe essere in pericolo di vita

Immagine di repertorio

Un ragazzo di ventitré anni è rimasto gravemente ferito dopo un incidente stradale avvenuto in via Bovisasca, a Milano. Alle sedici di mercoledì, il giovane - che viaggiava su un motociclo - si è scontrato con un'auto. 

La caduta ha provocato al motociclista un importante trauma facciale e addominale. Oltre a diverse ferite alle gambe. Illeso invece il conducente dell'auto.

Sul posto sono intervenute un'ambulanza e un'automedica dell'Azienda regionale emergenza urgenza. Il ragazzo è stato trasportato all'ospedale San Carlo in codice rosso, anche se non dovrebbe essere in pericolo di vita.

La polizia locale ha fatto i rilievi per comprendere meglio la dinamica dello scontro.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Trasporto locale

      Tram e bus Atm: dal 27 aprile modifiche alle linee verso il centro

    • Cronaca

      Coppia di mamme adotta legalmente le proprie figlie: primo caso in Italia

    • Sport

      Milan e Inter, che disastro: i rossoneri cadono in casa

    • Porta Romana

      Corso Lodi, ancora una rissa: ragazzi sfregiati al volto da aggressori

    I più letti della settimana

    • Milano, da giugno sette nuovi autovelox: ecco i limiti e tutte le strade dove saranno installati

    • Insulta e aggredisce militari e carabinieri: caos in Centrale, due feriti e un ragazzo arrestato

    • Incidente in via Farini, schianto fra tram Atm e un pullman Terravision: dodici feriti | FOTO

    • Milano, chiusa la discoteca Madison: lì era morto un ragazzino per un cocktail di droghe

    • Autobus passa con il rosso, supera tutti e si schianta contro un tram di Atm: dodici feriti

    • Incendio distrugge una fabbrica, pompieri al lavoro: altissima colonna di fumo nero | Foto

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento