Camion travolge e uccide una donna in via Pellegrino Rossi: traffico in tilt per l'incidente

La donna è stata trasportata al Niguarda già in arresto cardiaco. E' morta in ospedale

Immagine di repertorio

E' stata trasportata all'ospedale Niguarda già in arresto cardiaco e in condizioni disperate. Lì i medici ne hanno constato la morte. La vittima è una donna di settant'anni, travolta mercoledì mattina da un camion in via Pellegrino Rossi, ad Affori, Milano. A darne notizia è il 118, intervenuto con un'ambulanza e un'automedica per soccorrere l'anziana.

L'incidente è avvenuto intorno alle sei e mezza per motivi ancora da chiarire. Sul posto hanno lavorato a lungo gli agenti della polizia locale. Secondo quanto rivelato dalla centrale operativa di piazza Beccaria, il conducente dell'autocarro, un quarantacinquenne, si è subito fermato. La dinamica di quanto è accaduto è ancora al vaglio.

Il traffico nella zona è andato in totalmente in tilt perché la strada - via Pellegrino Rossi - è stata chiusa da via Don Giovanni Grioli a via Armellini.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Milano, si tuffa nel Naviglio asciutto per scappare dalla polizia e si rompe una gamba

  • Coronavirus, il contagio non si ferma: Milano sfonda quota 3mila, in Lombardia +2.400 casi

  • Coronavirus, quando finisce quarantena? "Le misure saranno allungate oltre 3 aprile"

  • Coronavirus: contagi in calo in Lombardia, ma 458 morti in un giorno. A Milano 3.560 positivi

  • Coronavirus, morto barista milanese di 34 anni: lascia un bimbo di 1 anno

Torna su
MilanoToday è in caricamento