Incidente stradale in viale Fermi: motociclista in coma al Niguarda

Lo schianto contro una vettura nella mattinata di lunedì 2 ottobre

L'incidente (foto I.P.)

Incidente stradale in viale Enrico Fermi nella mattinata di lunedì 2 ottobre. Una moto si è schiantata contro una vettura, per cause ancora da chiarire e che sono al vaglio della polizia locale, intervenuta sul posto per i rilievi del caso.

E' successo poco dopo le dieci e mezza di mattina. Gravissimo il motociclista, un uomo italiano di 39 anni portato in codice rosso dai sanitari del 118 all'ospedale Niguarda. Secondo le informazioni diramate da Areu (Azienda regionale emergenza e urgenza) è in coma.

Per consentire le operazioni di soccorso è stato necessario bloccare temporaneamente il traffico lungo una delle carreggiate del viale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratta della stessa arteria scenario di un altro gravissimo incidente stradale, meno di ventiquattr'ore prima, nel primo pomeriggio di domenica 1 ottobre, con protagonista - anche in quel caso - un motociclista portato al Niguarda in condizioni disperate e poi deceduto nel nosocomio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Maltempo a Milano, violenta grandinata nel pomeriggio di venerdì: diversi allagamenti

  • Fanno esplodere la banca e scappano verso un campo rom: il bottino era di 60mila euro

Torna su
MilanoToday è in caricamento