Mamma e figli morti dopo il crollo di un tetto ad Albizzate: indagato anche il progettista

Indagati per omicidio plurimo e disastro colposo anche il proprietario e l'amministratore

Il luogo del crollo

Il progettista dell'immobile di Albizzate (Varese), il cui cornicione è crollato uccidendo una donna di 38 anni e i suoi due figli di 1 e 5 anni, è stato iscritto nel registro degli indagati per omicidio plurimo e disastro colposo. Insieme a lui è già indagato il proprietario e amministratore dello stabile. Lo ha confermato il Procuratore della Repubblica di Busto Arsizio Gianluigi Fontana.

Già all'indomani del terribile 'incidente' la procura di Busto Arsizio aveva avviato un’indagine sul crollo del cornicione: il fascicolo, aperto dal pm Nadia Calcaterra, era inizialmente a carico di ignoti e ipotizzava i reati di disastro colposo e omicidio colposo plurimo.

Le indagini sono state affidate ai carabinieri della compagnia di Gallarate e del comando provinciale di Varese. Sulla scrivania del pm Calcaterra è attesa anche la relazione dei dei vigili del fuoco intervenuti sul posto dopo la tragedia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Albizzate, crolla il tetto di un edificio: Il video

Stando a una prima ricostruzione, secondo quanto si apprende, a provocare il crollo sarebbe stato il cedimento strutturale di cornicione lungo 73 metri. La procura di Busto, sempre da quanto è filtrato in ambienti investigativi, è pronta a nominare un consulente di parte per individuare le cause della tragedia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Covid, nuova ordinanza sulle mascherine in Lombardia: quando è obbligatoria, quando no

  • Orrore a Milano, stuprata in pieno giorno sul Monte Stella: indaga la polizia

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

Torna su
MilanoToday è in caricamento