Giovanissimi, il 2,3% fa sesso per soldi e il 14,% si è spogliato in cam

Indagine del Fatebenefratelli sugli under 14 e 15: il 2,3% ha ammesso di aver chiesto soldi o ricariche in cambio di atti sessuali

Molti giovanissimi sono disinibiti in cam

Il 2,3% delle ragazze over 15 "ammette di aver ricevuto o chiesto soldi o regali in cambio di sesso, e il 5,8% dei maschi, per i tre quarti sopra i 15 anni, dichiara di aver pagato o regalato oggetti per fare sesso".

Sono alcuni dei dati ricavati da un'indagine condotta su 'Zheng un amico', il primo servizio di aiuto e ascolto psicologico gratuito per adolescenti ideato dall'ospedale Fatebenefratelli di Milano e dal Progetto Itaca Onlus. Il servizio, che l'11 maggio prossimo sarà attivo esattamente da un anno, "offre ai suoi 830 iscritti due sere di chat alla settimana con ragazzi formati - spiegano i suoi ideatori - risposte e consigli via email e appuntamenti in chat con un team di psicologi. Gli adolescenti possono liberamente parlare e chiedere informazioni o suggerimenti su qualsiasi tema o problematica li preoccupi".

Gli esperti hanno potuto anche creare sondaggi per raccogliere dati su temi sensibili come la sessualità, la droga e il bullismo; su 830 iscritti hanno risposto in 390, dagli 11 ai 20 anni (il 60% milanese, il 40% del resto d'Italia).

"Il ritratto che ne viene fuori è molto interessante - dice Alessandro Calderoni, giornalista, formatore e ideatore del servizio -. Sul tema sesso, il 4% si dichiara omosessuale, il 7% bisessuale: in entrambi i casi la prevalenza è femminile e over 15. Solo il 45% ha già avuto rapporti completi, tra questi il 27% prima dei 14 anni. Il 66% usa sempre il preservativo, il 12% mai. Un quinto degli under 14 e un decimo degli over 15 sessualmente attivi ha usato la pillola del giorno dopo. L'11% si è spogliato almeno una volta davanti alla webcam per farsi vedere dal partner, percentuale che per gli over 15 sale al 14,5%, e il 12% (16,6% degli over 15) ha mandato proprie foto osé via messaggio a qualcuno".

Sul fronte dell'abuso di sostanze, dall'indagine emerge che fuma oltre il 37% degli adolescenti sopra i 15 anni; il 4,4% degli under 15 e il 19% degli over 15 beve alcolici fuori pasto almeno una volta alla settimana e il 6,1 % degli under 14, più il 24,1 degli over 15, si è ubriacato nell'ultimo mese.

"Da notare - conclude Calderoni - che il 14% degli under e il 45% degli over 15 dichiara di bere appositamente per ubriacarsi, almeno qualche volta. Uno su 5 ha usato droghe, che diventa uno su quattro tra gli over 15". Le sostanze assunte sono soprattutto marijuana (91%) e hashish (53%), segue l'Lsd (10%), i funghi allucinogeni (9%) e in misura minore droghe pesanti come ecstasy (7%), cocaina (5%), eroina e ketamina (3%) (fonte: ansa).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • "Raffiche di vento fino a 75 chilometri orari": a Milano scatta l'allerta meteo gialla

  • Milano, uomo si spoglia su un tram in pieno giorno e tenta di violentare una studentessa

Torna su
MilanoToday è in caricamento