Suina, 15 casi in Lombardia

Quindici fino ad ora i casi confermati di influenza suina, tecnicamente detta A/H1N1, in Lombardia. Altre 110 persone controllate, ma risultate negative ai test. Secondo le autorità sanitarie, il “sistema pandemico regionale ha tenuto”

Sono quindici fino ad oggi i casi di influenza suina registrati in Lombardia. Lo ha affermato Luigi Macchi, dirigente dell'unità organizzativa del governo di prevenzione, tutela sanitaria e piano sicurezza della direzione generale sanità della nostra Regione.

“Dal 25 aprile ad oggi, in tutta la Lombardia si sono registrati 15 casi confermati dell'influenza A/H1N1, in soggetti che provenivano in particolare dagli Stati Uniti. Solo in due persone, un giovane e un bambino, l'infezione è avvenuta in Italia, rispettivamente dalla fidanzata e dai genitori”.

A parte i casi confermati, le persone sottoposte a controllo perché provenienti da aree a rischio, sono state circa 110, ma tutti hanno dato esito negativo. “Grazie al sistema pandemico regionale attivo in Lombardia il nostro sistema ha tenuto, e allo stato attuale è tutto sotto stretto controllo” ha concluso Macchi.

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Pulizia della lavastoviglie: tutti i consigli utili

  • Come svegliarsi bene la mattina: 6 consigli pratici

I più letti della settimana

  • Follia sul bus a Milano, autista picchiato a sangue: la foto denuncia dell'occhio tumefatto

  • E' morto a Milano Enrico Nascimbeni, aveva 59 anni

  • Sciopero dei mezzi a Milano, giovedì stop a metro, tram e bus Atm: gli orari dell'agitazione

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: a Milano il primo negozio dedicato alla vagina

  • Ragazzo di ventidue anni sparito da oltre un mese: ritrovato a Milano, dormiva in strada

  • Malpensa, fagioli scambiati per ovuli di coca: brutta disavventura per un turista brasiliano

Torna su
MilanoToday è in caricamento