Non rispetta l'alt: inseguimento per le vie di Milano, aveva droga e mille euro in contanti

L'arresto nella zona semicentrale est della città, venerdì sera

Repertorio

Non si sono fermati all'alt dei carabinieri e ne è nato un inseguimento per le vie di Milano. E' successo nella semiperifia est della città alle dieci di sera di venerdì 29 novembre. Tutto è iniziato quando una pattuglia del nucleo radiomobile ha intercettato una vettura sospetta in via Negroli.

Intimato l'alt, l'autista (che era insieme a un'altra persona) non l'ha rispettato e si è dato alla fuga. Ne è scaturito un inseguimento per le vie di quella zona terminato in viale Abruzzi, quando i fuggitivi hanno "piantato" l'automobile in mezzo alla carreggiata e sono scappati a piedi in due direzioni diverse.

L'inseguimento e la fuga a piedi

I carabinieri hanno inseguito l'autista, quello che cioè materialmente aveva commesso il reato di resistenza fuggendo all'alt, e lo hanno catturato in viale Molise, dopo una breve corsa. Si tratta di un marocchino di 37 anni senza fissa dimora e con alcuni precedenti per droga. Addosso aveva 9 involucri di cocaina e 950 euro in contanti. E' stato quindi arrestato e portato in camera di sicurezza. Risponde di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

Torna su
MilanoToday è in caricamento