Folle inseguimento tra polizia e un Suv rubato: tre arresti dopo una "corsa" di 40 minuti

La fuga è iniziata all'alba in piazza Miani a Milano. Arrestati tre dei quattro uomini a bordo

Foto repertorio

Camminavano a fari spenti e a bassa velocità, probabilmente alla ricerca dell'obiettivo giusto. Ma quando la Volante ha intimato loro l'alt, il conducente ha premuto il piede sull'acceleratore dando vita a una folle fuga durata per oltre quaranta minuti. Una fuga che, nonostante una corsa disperata, per loro è finita con le manette. 

Tre giovani di ventidue, venti e diciannove anni - tutti cittadini marocchini irregolari in Italia - sono stati arrestati martedì mattina dagli agenti dell'Upg della Questura di Milano con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione. 

I guai per i ragazzi sono iniziati verso le 6, quando una Volante ha deciso di controllare una Fiat Freemont con quattro persone a bordo che viaggiava a fari spenti in piazza Miani. I poliziotti hanno subito verificato la targa del veicolo, scoprendo che si trattava di un mezzo rubato, e hanno intimato l'alt alla macchina accendendo i lampeggianti e la sirena. Per tutta risposta, il ragazzo alla guida ha accelerato scappando verso piazza Maggi e prendendo poi l'autostrada. 

La corsa è quindi proseguita sulla tangenziale fino a Melegnano, dove - quaranta minuti e oltre venti chilometri dopo - gli agenti sono riusciti a bloccare il Suv. I quattro a quel punto sono scesi dall'auto e i tre sono stati bloccati anche grazie all'intervento di altri Volanti, che sono ora sulle tracce dell'unico uomo riuscito a fuggire. 

Il lavoro dei poliziotti prosegue adesso per capire se i quattro siano i responsabili del furto del Freemont e per appurare cosa volessero fare quando gli agenti li hanno fermati. 

I poliziotti al lavoro sull'auto fermata: foto

Foto Stiben Mesa Paniagua

Agenti delle Volanti durante i rilievi di Stiben Mesa Paniagua-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Ovest: motociclista tamponato finisce oltre il guard rail e viene travolto, morto

  • Milanese "razzista" e "salviniana" non affitta ai "meridionali": l'audio diventa virale

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Milano, paura in un cantiere a City Life: gru precipita dal 29° piano della Torre Libeskind

  • Milano, fumo nero e puzza di bruciato da Spontini in via Marghera: arrivano i pompieri

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

Torna su
MilanoToday è in caricamento