"Guardia e ladri" a Milano: folle fuga dei banditi saltando sui tetti dei palazzi, arrestati in due

In manette due ladri, entrambi cittadini cileni. A dar loro la caccia sono stati agenti e inquilini

Al civico 7 hanno trovato il proprietario di casa. Al civico 5 stesso risultato. Al civico 3, dopo una fuga spericolata e decisamente pericolosa, hanno trovato la polizia. Due uomini - un 27enne e un 33enne, entrambi cittadini cileni - sono stati arrestati mercoledì sera dalle Volanti della Questura di Milano con l'accusa di tentato furto aggravato. 

L'allarme è scattato alle 19.15, quando il residente di un palazzo di via Natale Battaglia - in zona Loreto - ha telefonato al 112 per segnalare la presenza di due uomini con due torce sul tetto del palazzo di fronte a lui, in via Oldrado da Tresseno. I due, stando a quanto accertato dagli investigatori, hanno forzato la tapparella della casa all'ultimo piano del civico 7, ma hanno trovato difronte a sé il proprietario. 

A quel punto, "inseguiti" dal basso dalla vittima e dagli altri abitanti, i due ladri hanno iniziato a saltare sui tetti e sono arrivati al civico 5, dove ad attenderli hanno trovato un altro inquilino. La fuga è continuata fino al palazzo accanto, dove i malviventi hanno rotto una finestra riuscendo ad arrivare nelle scale. Lì, hanno minacciato i presenti con un cacciavite per guadagnarsi una via d'uscita, ma proprio davanti alla porta ad aspettarli c'erano i poliziotti che li hanno bloccati. 

I due, che avevano caschetti con le luci, torce e attrezzi per lo scasso, sono stati arrestati e portati in carcere. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (9)

  • si arrestati ma non dite cazzate in carcere non ci va piu nessuno ..... solo corona

  • ancora risorse portatori di extra cultura....non va bene così ????

  • W il Brunei!

  • Non scivolano mai....

    • Avatar anonimo di Marco
      Marco

      Se fossero caduti dal tetto a causa dell'intervento dei proprietari degli ultimi piani presi di mira, sai quanti soldi avrebbero dovuto sborsare quest'ultimi a questi cileni per le lesioni riportate o, in caso di decesso,ai loro parenti più stretti? Credo che l'Italia sia l'unico Paese al mondo dove la Giustizia demo-catto-comunista obbliga a risarcire ( profumatamente ) i criminali in caso d'incidente sul lavoro, rovinando per la seconda volta la vita delle vittime. Salvini se ci sei, lascia per un attimo da parte le donne e batti un colpo. Ok?

  • Di sicuro già ora staranno scegliendo dove rubare domani. Fuori dall'Italia con le mani mozzate

    • Avatar anonimo di Marco
      Marco

      Pene più severe, senza se e senza ma, ma la Lega deve avere il coraggio e la volontà di riformare la Giustizia e cambiare le Leggi, altrimenti è tutta aria fritta e campagna elettorale per poveri gonzi creduloni...

  • E domani saranno di nuovo all'opera.

    • Avatar anonimo di Marco
      Marco

      Ma cosa aspetta la Lega a riformare la Magistratura e di conseguenza queste pseudo Leggi inique ed anti populiste? Sarebbe una battaglia durissima certamente ma avrebbe, o meglio ha, i numeri per poterlo fare ed i cittadini della "strada" dalla sua parte. O è, come purtroppo c' appare tutti i santi giorni, tutta una mera boutade elettorale la sicurezza, un po' come quello di sbandierare la promessa nell'ultima campagna elettorale, poi naturalmente non mantenuta, di raddoppiare la miserevole pensione di noi invalidi totali? Ah già, dimenticavo, prima ci sono altre priorità, o meglio altri interessi, come la Tav e tutti gli altri magna magna bipartisan....E meno male che c'è anche il Movimento 5 Stelle al Governo che perlomeno vigila sigli alleati e tenta, alle volte con successo, di salvaguardare gli interessi dei cittadini italiani più poveri e sfortunati.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Milano, ragazzini disturbano clienti del locale: il titolare ne accoltella uno, 18enne gravissimo

  • Attualità

    Striscione degli ultras della Lazio in piazzale Loreto: "Onore a Benito Mussolini"

  • Attualità

    Corteo per la festa della Liberazione, chiusa la fermata della metro Duomo

  • Omicidi

    Lucia, uccisa e sgozzata in casa sua a Sesto: il figlio fermato dai carabinieri per omicidio

I più letti della settimana

  • Incidente per il figlio di Gerry Scotti: ricoverato d'urgenza in ospedale a Milano e operato

  • Milano, pauroso incidente: auto finisce contro un bar e travolge una cliente, donna grave

  • Incidente sull'A7: si schianta in auto, scende a vedere e viene travolto e ucciso, morto uomo

  • Infermiere del pronto soccorso muore a 44 anni e dona gli organi: "Ciao bomba, grazie"

  • Tentato omicidio: matrimonio tra giovanissimi finisce con una sparatoria

  • Milano, il titolare di Muu Muuzarella: 'Potrei assumere subito 25 persone ma non le trovo'

Torna su
MilanoToday è in caricamento