Inseguito dai carabinieri, scappa contromano sulla Valassina: arrestato un 22enne

Arrestato un ragazzo di origine marocchina domiciliato a Milano

Immagine repertorio

Un inseguimento lungo un chilometro, nel corso del quale ha imboccato l'uscita Nibionno-Gaggio contromano. E' stato arrestato giovedì scorso per resistenza e violenza a pubblico ufficiale un cittadino marocchino di 22 anni, domiciliato a Milano. Il fatto è stato riportato da MonzaToday.

A bordo del veicolo, insieme a lui c'era anche un complice che però è riuscito a fuggire. La folle corsa è iniziata a Besana Brianza dove lo straniero, al volante di una Bmw 320 non si era fermato a un posto di blocco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'inseguimento, che si è protratto per qualche tempo, e' finito a Veduggio. Qui i due uomini a bordo hanno abbandonato l'auto e hanno proseguito la fuga a piedi nei campi. Uno e' riuscito a fuggire, il 22enne è stato invece arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Milano sono 900mila

  • "Sono affamato": l'Esselunga gli regala la spesa, e lui sputa in faccia al vigilante

  • Scuola e Coronavirus: "Incalzata, la ministra Azzolina ha abbandonato la chat. Surreale"

  • Coronavirus, a Milano continuano a crescere i contagi. Oltre 9mila morti in tutta la Regione

  • Coronavirus, a Milano 411 nuovi positivi in 24 ore: "La curva dei contagi è preoccupante"

  • Coronavirus, 99 malati in più a Milano nelle ultime 24 ore. «Serve ultimo sforzo»

Torna su
MilanoToday è in caricamento