Fugge contromano dalla polizia, si schianta e ferisce due agenti: arrestato un 20enne

La fuga tra piazzale Accursio e via Ercolano. Feriti due poliziotti, in manette un 20enne

Foto repertorio

È scappato all'alt e ha costretto gli agenti a un pericoloso inseguimento. Poi, una volta a terra, li ha aggrediti e feriti. Un ragazzo di venti anni, un italiano con precedenti, è stato arrestato giovedì pomeriggio dalla polizia con le accuse di ricettazione, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. 

La sua follia è iniziata verso le 15.30 in piazzale Accursio, dove una Volante ha cercato di fermarlo mentre era a bordo di una Yamaha 400 da enduro poi risultata rubata il 14 maggio in centro a Milano. Alla vista dei poliziotti, il 20enne ha aperto il gas ed è fuggito imboccando contromano viale Certosa e piazza Prealpi. La sua fuga è finita in via Ercolano, dove ha perso il controllo del mezzo ed è caduto. 

Anche lì, però, non si è arreso. Il giovane, infatti, si è scagliato con violenza contro gli agenti, che alla fine di una colluttazione sono riusciti a blcocarlo. La sua giornata è finita in carcere, mentre i due poliziotti sono stati costretti al ricovero in ospedale, dove i medici hanno diagnosticato loro prognosi di due e cinque giorni. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Milano, guardia giurata di 26 anni si spara in testa dopo un incidente mortale: chi era Flavio

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • Sciopero dei mezzi il 28, sciopero generale il 29: treni, metro e bus a rischio per due giorni

Torna su
MilanoToday è in caricamento