Tifoso morto e scontri a Milano: niente interisti a Empoli il 29 dicembre

La prefettura di Firenze opta per la linea dura (e immediata): sospese le vendite di biglietti ai residenti in Lombardia

In attesa di sapere che cosa decideranno i responsabili dell'ordine pubblico dopo l'agguato di un centinaio di interisti contro i mini van che trasportavano i tifosi del Napoli a Milano, in via Novara, prima del match a San Siro della serata di Santo Stefano (ed è morto un tifoso del Varese e dell'Inter, travolto da un suv durante il "fuggi fuggi"), da Firenze arriva un primo provvedimento: la prefettura locale ha sospeso la vendita di biglietti per la partita Empoli-Inter in programma sabato 29 dicembre alle 15 ai residenti in Lombardia.

Lo stop è stato stabilito dal gruppo operativo di sicurezza, e formalizzato dal prefetto, dopo una riunione che si è svolta a Empoli nella mattinata di giovedì 27. Sospesa quindi la vendita di biglietti in Curva Sud e Tribuna Laterale Sud dello stadio Castellani di Empoli, né sarà possibile vendere tagliandi negli altri settori aperti a coloro che risultano essere residenti in Lombardia.

Per l'agguato, la Digos di Milano ha già identificato e arrestato tre persone, ma sta cercando d'identificarne altre: in serata gli indagati sono saliti a nove. I reati sono di rissa aggravata e lesioni, per i quattro feriti di cui uno da arma da taglio. Il questore di Milano Marcello Cardona, che ha definito ignobile e squadristico l'attacco, ha annunciato che chiederà il divieto di trasferta ai tifosi dell'Inter fino alla fine del campionato e la chiusura della curva Nord fino al 31 marzo. 

Nel frattempo, a causa dei "buu" razzisti verso Koulibaly che si sono sentiti al Meazza proprio contro il Napoli, il giudice sportivo ha decretato che le prossime due partite casalinghe dell'Inter saranno a porte chiuse e la terza con la curva Nord chiusa.

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Dolore alla cervicale: i rimedi per combatterlo

  • Piante grasse in casa: ecco perchè fano bene alla salute

  • Disattivare le utenze: ecco come fare

I più letti della settimana

  • Sabato di maltempo a Milano: allerta meteo arancione della protezione civile per temporali

  • Milano, "tentato suicidio" a Famagosta: donna sotto la metro, la M2 ferma per un'ora e mezza

  • La Gomorra africana a due passi da Milano: spaccio, armi e sparatorie fra le gang rivali

  • Milano, nubifragi e grandine: il Seveso esonda due volte, strade e sottopassi allagati in città

  • Due scioperi in tre giorni, stop a metro Atm e treni Trenord: il mese infernale dei pendolari

  • Morto il musicista milanese 'Marione': fu il chitarrista di Battiato

Torna su
MilanoToday è in caricamento