Accendono la stufa per scaldarsi nel box-casa, tre persone in ospedale per intossicazione

I tre - che secondo risultano abitare nella rimessa - sono stati accompagnati al San Gerardo

Repertorio

Hanno acceso la stufa per riscaldarsi ma l'aria del piccolo box dove vivevano si è subito riempita di "veleno". Tre persone nella tarda serata di venerdì 22 novembre sono state soccorse a Cinisello Balsamo in via Grandi per una sospetta intossicazione da monossido di carbonio.

Sul posto sono intervenuti i mezzi di soccorso inviati dall'Azienda Regionale Emergenza e Urgenza con due equipaggi insieme al personale della polizia di Stato del commissariato di Cinisello Balsamo.

L'incendio nel box-casa a Cinisello

I tre - che secondo le prime informazioni risultano abitare nella rimessa - sono stati accompagnati in codice giallo all'ospedale San Gerardo di Monza. A causare l'intossicazione sarebbe stata una stufa a carbone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

  • Mezzi, a Milano si attende in media 9 minuti ogni giorno; e ce ne vogliono 43 per arrivare a destinazione

Torna su
MilanoToday è in caricamento