Accendono la stufa per scaldarsi nel box-casa, tre persone in ospedale per intossicazione

I tre - che secondo risultano abitare nella rimessa - sono stati accompagnati al San Gerardo

Repertorio

Hanno acceso la stufa per riscaldarsi ma l'aria del piccolo box dove vivevano si è subito riempita di "veleno". Tre persone nella tarda serata di venerdì 22 novembre sono state soccorse a Cinisello Balsamo in via Grandi per una sospetta intossicazione da monossido di carbonio.

Sul posto sono intervenuti i mezzi di soccorso inviati dall'Azienda Regionale Emergenza e Urgenza con due equipaggi insieme al personale della polizia di Stato del commissariato di Cinisello Balsamo.

L'incendio nel box-casa a Cinisello

I tre - che secondo le prime informazioni risultano abitare nella rimessa - sono stati accompagnati in codice giallo all'ospedale San Gerardo di Monza. A causare l'intossicazione sarebbe stata una stufa a carbone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

Torna su
MilanoToday è in caricamento