Inveruno: operaio di 21 anni schiacciato da un bancale, rischia la gamba per l'incidente

Sul posto sono intervenuti subito i medici del 118 in codice rosso, anche se il ferito

Repertorio

Rischia di perdere la gamba un operaio di 21 anni vittima di un incidente sul lavoro all'interno di un deposito dell'ex Carapelli, in corso Italia a Inveruno (Milano).

Nel pomeriggio di lunedì, poco prima delle 17, il giovane di origini senegalesi è rimasto schiacciato da un bancale. Il pallet gli è rovinato sulla gamba e l'operaio rischia di perderla.

Sul posto sono intervenuti subito i medici del 118 in codice rosso, anche se il ferito è rimasto sempre cosciente e non sarebbe in pericolo di vita. Ora è ricoverato all'ospedale di Legnano. Sulla dinamica dell'incidente indagano gli agenti della polizia locale di Inveruno e il personale dell'Ats.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

Torna su
MilanoToday è in caricamento