Follia alla gara di triathlon: donna invade il percorso, investe un uomo, lo morde e scappa

La donna ha investito uno degli organizzatori e gli ha sferrato un morso al braccio. I fatti

L'auto della donna

Ha spostato una transenna, poi ne ha travolta un'altra ed è piombata sul percorso di gara urtando un organizzatore e rischiando di travolgere i triatleti. Poteva essere una tragedia, ma è stata fermata dal personale di servizio che ha creato letteralmente un muro umano. 

È successo nella serata di lunedì 26 agosto a Garbatola, frazione di Nerviano, dove si stava disputando il "Triathlon del Villoresi". L'automobilista è stata identificata dai carabinieri: proprio con loro si sarebbe giustificata dicendo che doveva andare a casa.

Tutto è accaduto intorno alle 20 quando la signora, a bordo di una Peugeot 1007 - come riferito dagli organizzatori-, ha tolto la transenna di via Tonale arrivando a ridosso del tracciato. Nei pressi del ponte del Canale Villoresi, vicino alla zona di cambio, ha travolto una seconda transenna sotto gli occhi degli organizzatori. A quel punto uno di loro ha subito cercato di fermarla facendo da scudo, ma lei ha tirato dritto urtando il gomito dell'uomo con uno specchietto. 

Non è andata molto lontana: pochi metri dopo la guidatrice è stata raggiunta da altri membri della sicurezza che sono riuscita a bloccarla pochi secondi che piombasse addosso agli atleti. Anche lì la donna non si è "arresa" e quando uno dello staff - lo stesso investito - ha cercato di togliere le chiavi dall'auto ha rimediato un morso al braccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna si è poi allontanata, ma gli organizzatori sono riusciti a prendere il numero di targa e lo hanno segnalato ai carabinieri della stazione di Nerviano, che l'hanno subito rintracciata e identificata. La sua posizione è ora al vaglio dei militari. Fortunatamente non è successo nulla di grave, l'uomo urtato dall'auto ha rimediato solo un livido al gomito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Covid, nuova ordinanza sulle mascherine in Lombardia: quando è obbligatoria, quando no

  • Orrore a Milano, stuprata in pieno giorno sul Monte Stella: indaga la polizia

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

Torna su
MilanoToday è in caricamento