Iza, la 27enne trovata morta accanto a due siringhe a Milano: cantava e sognava l'opera

A Milano studiava canto e si offriva come ragazza alla pari. Era diplomata al conservatorio

Iza

Solo l'autopsia scioglierà ogni dubbio, per ora le ipotesi portano tutte ad un'overdose da eroina. Lo fa pensare la scena dove sabato sera è stata rinvenuta senza vita. Era nella camera di un'abitazione in via Mauro Macchi a Milano. Accanto al cadavere c'erano due sirighe usate e un cucchiaino bruciacchiato.

Isabel, come la conoscevano in Italia, Iza Kavtaradze, di 27 anni era georgiana. A Milano studiava canto e si offriva come ragazza alla pari. Era diplomata in canto al conservatorio di Tbilisi e sognava di esibirsi nei più grandi teatri del mondo.

La scoperta del cadavere accanto alle siringhe

Nell'appartamento dov'è stata trovata era arrivata da poco, secondo il racconto di Gianni Santucci sul Corriere della Sera. In stanza c'era anche una bustina di marijuana che però, poco dovrebbe centrare con il decesso. Iza avrebbe fatto la volontaria in Sicilia insegnando musica e inglese agli adolescenti, era stata ragazza alla pari in una famiglia a Rodano, baby sitter nelle vacanze a Champoluc, da poco entrata in una prestigiosa scuola di musica di Milano ma amava viaggiare. Così come amava i libri e la musica. Una vita serena dove si fa fatica a trovare spazio per una dipendenza da eroina. Per questo i tanti dubbi della polizia.

Stando a quanto riferito dal quotidiano, alcuni amici su Facebook hanno parlato di un grave problema di cuore e hanno ipotizzato che quella sia stata la causa della morte. Ma anche se così fosse resterebbe comunque da capire perché nella camera di via Mauro Macchi ci fossero le due siringhe e il cucchiaino, con chi fosse sabato sera, se avesse già usato eroina in passato, o se invece sabato sera sia stata la prima volta.

Iza Kavtaradze durante un concerto: foto

Iza Kavtaradze Cantante-2

Potrebbe interessarti

  • Buono, fresco, colorato: ecco dove mangiare dell'ottimo poke a Milano

  • Come pulire le porte di casa

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come lavare i cuscini del divano

I più letti della settimana

  • Trovato morto Stefano Marinoni, il 22enne di Baranzate scomparso dal 4 luglio: la tragedia

  • Paura per il ciclista 16enne Lorenzo Gobbo: infilzato da un legno, polmone perforato. Foto

  • Il "più grande mall mai realizzato": 100mila mq e 160 negozi nel nuovo centro commerciale

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Incendio a Segrate, fiamme nell'officina del rottamaio: enorme nuvola di fumo nero

  • Incidente in corso Genova Milano: ferite due ragazze di 18 e 19 anni, tram deviati in centro

Torna su
MilanoToday è in caricamento