homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Del Nero valuterà l'offerta di acquisto per Metalli Preziosi

E' terminato l'incontro in Provincia tra i sindacati e l'Assessore al Lavoro. Del Nero ha annunciato che entro lunedì valuterà la validità dell'offerta fatta da un imprenditore per acquistare la Metalli Preziosi

E' terminato l’incontro in Provincia con i sindacati. I rappresentanti dei lavoratori hanno annunciato che l’Assessore al Lavoro Paolo del Nero valuterà entro lunedì la validità del progetto presentato da un’azienda intenzionata ad acquistare la Metalli Preziosi.

“La Provincia è disposta ad esaminare caso per caso le difficoltà dei lavoratori come l'accesso al prestito sociale delle banche. Inoltre abbiamo depositato sul tavolo un documento per chiedere agevolazioni all'imprenditore acquirente che potrà avere un potere contrattuale con il Comune”.

Sempre lunedì i sindacati parteciperanno ad un altro incontro in Regione. Per quanto riguarda l’incontro di oggi, i rappresentanti dei lavoratori si dicono “Soddisfatti per l'interesse mostrato dall'assessore per l'aspetto sociale del problema, mentre a Roma mercoledì al ministero del Lavoro
sono prevalsi gli interessi dei rappresentanti dei vari enti coinvolti nella curatela fallimentare delle due aziende”.

Aggiornato alle 17.18 del 18 settembre

Anche il sindaco di Paderno Dugnano, dove la Metalli Preziosi ha la sua sede, sta partecipando all’incontro in Provincia per cercare una soluzione.

“Sono qui per essere vicino ai miei concittadini che pur in una situazione difficile da tanti mesi non hanno mai scelto metodi conflittuali per farsi sentire. Per il Comune cercheremo di trovare un risultato vero, cioé che il lavoro rimanga nella nostra città magari aiutando imprenditori seri. Aspettiamo un progetto serio senza dimenticare l'aspetto sociale che per noi è preminente” ha detto Marco Alparone.

Fuori dalla Provincia una quarantina di operai aspettano l’esito dell’incontro.

Aggiornato alle 16.05 del 18 settembre


Poco prima dell’ora di pranzo i rappresentati dei lavoratori di Metalli Preziosi e Lares sono entrati nella sede della Provincia di Viale Jenner per le trattive.

L’Assessore al Lavoro Del Nero ha convocato i sindacati, dopo l’incontro fallito di mercoledì scorso al Ministero del Lavoro.

“Accetteremo un accordo solo se la Provincia farà da mediatore con un imprenditore acquirente. Se si parlerà di nuova ricollocazione per i lavoratori la riunione potrebbe finire dopo 5 minuti” ha detto Cribiù della Fiom.

Da quasi una settimana, cinque operai della Metalli Preziosi si trovano su una piattaforma a 25 metri d'altezza, per protestare contro la chisura della fabbrica.
Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Furto di ovuli in clinica: 'Falsa la firma sul consenso. E' di Antinori e non della paziente'

    • Cronaca

      L'asilo è sotto sfratto perché i bambini "fanno chiasso": e i piccoli protestano in silenzio

    • San Siro

      San Siro: tentano di sgomberare alloggio, gli abusivi aggrediscono poliziotti e ispettori

    • Cronaca

      Bullismo al carcere minorile: tre detenuti denunciati dagli agenti

    I più letti della settimana

    • Incidente tra una moto e un'Enjoy in piazzale Clotilde: grave ragazza di 20 anni, è in coma

    • Berlusconi, la situazione è più grave del previsto: resta ancora ricoverato in ospedale

    • Dramma nel mondo della moda: modello svedese muore a Milano. Indaga la polizia

    • Dramma in via Orbetello: precipita da un piano alto e muore sul colpo. Ipotesi suicidio

    • Esplosione via Brioschi, indagato Giuseppe Pellicanò: ora l’ipotesi di reato è “strage”

    • Milano, dramma alla Virgin di corso Como: uomo muore dopo un malore in sauna

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento