Ladra incinta e la complice minorenne bloccate dopo il furto in metro a Centrale

È successo nella mattinata di giovedì sulla M2, nei guai due donne di 18 e 13 anni

Immagine repertorio

Erano riuscite a mettere a segno il loro colpo: avevano rubato il portafogli a una giovane turista tedesca nel mezzanino della metropolitana ma non hanno fatto i conti con un poliziotto libero dal servizio. È successo nella tarda mattinata di giovedì sulla M2 Verde alla fermata di Stazione Centrale, nei guai due ragazze, una bosniaca di 18 e una di 13 anni, sono state fermate per furto. Per la maggiorenne, incinta, sono scattate le manette, mentre la minorenne non è imputabile dato che ha meno di 14 anni.

Tutto è accaduto intorno alle 12.15, come riferito dagli agenti di via Fatebenefratelli. È stata la loro modo di fare circospetto che ha attirato lo sguardo del poliziotto che le le ha osservate con discrezione durante tutte le fasi del furto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pensavano di averla fatta franca, ma mentre si stavano allontanando con portafogli e telefono della turista tedesca  (una ragazza di 27 anni) sono state fermate dal poliziotto. Per la maggiorenne sono scattate le manette e dopo le visite mediche è stata arrestata, mentre la 13enne è stata riaffidata alla nonna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

  • Bollettino e aggiornamento contagi Lombardia: risalgono morti e i contagi, +216 nuovi positivi

  • Coronavirus, "in Lombardia magheggi sui numeri per riaprire". Il Pirellone: "Non è vero". E querela

  • Riapertura Lombardia 3 giugno 2020, gli scienziati scettici: "Troppo rischioso"

Torna su
MilanoToday è in caricamento