La Lega distribuisce le vignette di Charlie Hebdo sull'Islam e chiede: "No moschea"

I volantini

Volantino Lega (Di Alessandro Franzi)

Nella giornata di sabato, all'interno della stazione della metropolitana di Lampugnano, diversi militanti della Lega Nord, insieme con il segretario Matteo Salvini, hanno distribuito volantini con le vignette di Charlie Hebdo sull'Islam. Obiettivo? Sensibilizzare contro il bando della Giunta Pisapia per autorizzare la costruzione di una moschea.

"Sono preoccupato - ha detto Salvini - perché sia il Governo Renzi sia la Giunta Pisapia non hanno capito cosa stanno facendo. La Lega farà tutto il possibile per evitare che le moschee vengano aperte, anche con referendum". 

'Strage di Parigi, l'Islam uccide la liberta" e 'Milano resiste, no alla moschea!', le due frasi che accompagnano sui volantini le vignette del settimanale vittima di un attentato a Parigi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche l'europarlamentare Mario Borghezio fa lo stesso in via Padova e litiga con un passante (video).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

  • Ogni quanto bisogna pesarsi?

  • Bonus bici valido a Milano, l'elenco dei Comuni: ecco come richiederlo

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: 29 morti e 84 nuovi casi ma pochi tamponi

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: tamponi quasi 'spariti', dati ininfluenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento