La Lega distribuisce le vignette di Charlie Hebdo sull'Islam e chiede: "No moschea"

I volantini

Volantino Lega (Di Alessandro Franzi)

Nella giornata di sabato, all'interno della stazione della metropolitana di Lampugnano, diversi militanti della Lega Nord, insieme con il segretario Matteo Salvini, hanno distribuito volantini con le vignette di Charlie Hebdo sull'Islam. Obiettivo? Sensibilizzare contro il bando della Giunta Pisapia per autorizzare la costruzione di una moschea.

"Sono preoccupato - ha detto Salvini - perché sia il Governo Renzi sia la Giunta Pisapia non hanno capito cosa stanno facendo. La Lega farà tutto il possibile per evitare che le moschee vengano aperte, anche con referendum". 

'Strage di Parigi, l'Islam uccide la liberta" e 'Milano resiste, no alla moschea!', le due frasi che accompagnano sui volantini le vignette del settimanale vittima di un attentato a Parigi.

Anche l'europarlamentare Mario Borghezio fa lo stesso in via Padova e litiga con un passante (video).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto Manuel Frattini a Milano: infarto durante una serata di beneficenza

  • Milano, incidente tra un bus e un'auto in via Giordani: una donna in coma e due bimbi feriti

  • Puzza a Milano, odore fortissimo invade la città: boom di segnalazioni. La spiegazione

  • Sciopero generale a Milano, rischio caos per i mezzi: stop di 24 ore a metro, bus Atm e treni

  • Il pusher gli vende la carta: lui lo scaraventa nel vuoto per ammazzarlo, tradito dal video

  • A Milano inaugura TigellaBella: all you can eat di tigelle e gnocco fritto con salumi e formaggi

Torna su
MilanoToday è in caricamento