Malmenata e derubata a bordo di un treno: serata da incubo per una 26enne

La giovane è stata malmenata e scippata della borsetta. Il malvivente è riuscito a scappare

Immagine repertorio

Prima il furto, poi le botte. Serata da incubo per una ragazza nigeriana di 26 anni che è stata derubata e malmenata su un treno della direttrice Varese-Milano tra le stazioni di Busto Arsizio e Legnano. Il fatto è stato riportato sulle colonne de Il Giorno.

Ad accorgersi della scena e lanciare l'allarme con il pulsante di emergenza, intorno alle 22 di sabato 19 maggio, sono stati alcuni passeggeri che hanno assistito all'accaduto. Il malvivente è riuscito a scappare appena si sono aperte le porte ed è riuscito a scappare nel buio della notte nello scalo merci affianco ai binari, ma ha lasciato a terra la borsa della giovane.

La giovane è stata soccorsa in stazione dai sanitari del 118, ma ha rifiutato il trasporto in ospedale. Per le indagini sono intervenuti gli agenti del commissariato cittadino. La sosta forzata ha causato un ritardo di 20 minuti.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

  • Mezzi, a Milano si attende in media 9 minuti ogni giorno; e ce ne vogliono 43 per arrivare a destinazione

Torna su
MilanoToday è in caricamento