Milano, ruba ben dodici libri alla Feltrinelli: il ladro colto è un omonimo del poeta Leopardi

E' stato sorpreso mentre cercava di uscire dallo store con la dozzina di testi nello zaino

Repertorio

Leopardi assetato di cultura, talmente assetato da rubare ben 12 libri alla Felitrinelli. Succede un caldo pomeriggio domenicale di agosto - il 19 - in piazza Piemonte a Milano.

Protagonista un giovane 26enne nato in Germania - e omonimo del poeta di Recanati - che, dopo aver percorso i corridoi pieni di volumi, ha ben pensato di farne incetta.

Il responsabile è stato bloccato dai vigilanti della libreria. E' stato sorpreso mentre cercava di uscire dallo store con la dozzina di libri nascosti nello zaino. Testi dal valore complessivo di 257 euro.

Sul posto è intervenuta la polizia. Gli agenti hanno identificato e denunciato a piede libero il ragazzo, non noto finora alle forze dell'ordine. L'accusa contro il ladro 'colto' è quella di furto.

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Dolore alla cervicale: i rimedi per combatterlo

  • Piante grasse in casa: ecco perchè fano bene alla salute

  • Gli alimenti alternativi al caffè che ti tengono sveglio

I più letti della settimana

  • Sabato di maltempo a Milano: allerta meteo arancione della protezione civile per temporali

  • Milano, "tentato suicidio" a Famagosta: donna sotto la metro, la M2 ferma per un'ora e mezza

  • La Gomorra africana a due passi da Milano: spaccio, armi e sparatorie fra le gang rivali

  • Ragazza totalmente nuda sul balcone urla e chiede aiuto: poco prima era a casa del vicino

  • Milano, nubifragi e grandine: il Seveso esonda due volte, strade e sottopassi allagati in città

  • Morto il musicista milanese 'Marione': fu il chitarrista di Battiato

Torna su
MilanoToday è in caricamento