Dà un pugno al vicino dopo riunione condominiale, è in fin di vita

Dopo assemblea condominiale, un uomo è in coma

L'uomo è ricoverato in ospedale

Un uomo di 31 anni è stato denunciato per lesioni gravi, a Milano, dopo aver colpito con un pugno al volto un vicino di casa di 53 con il quale aveva litigato a seguito di un'assemblea condominiale.

A causa del colpo ricevuto il 53enne ha battuto la testa procurandosi una frattura al cranio e un'emorragia cerebrale. Al momento è ricoverato alla clinica Città studi in condizioni considerate gravi ma non sarebbe in pericolo di vita.

La lite è scoppiata in uno stabile in via Calvairate, dopo che uno dei due, un 53enne disoccupato, ha colpito con uno schiaffo la suocera di un operaio di 31 anni.

I motivi sarebbero legati a un dissidio nato in un'assemblea condominiale, al termine della quale gli animi si sono accesi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è chiaro l'oggetto della contesa, ma pare che l'uomo sia stato accusato di essere autore di alcuni furti nel palazzo. Così, per riparare all'aggressione subita dalla suocera, il 31enne ha affrontato il vicino colpendolo al volto con un solo pugno, sufficiente però a farlo cadere e battere la testa. Resosi conto della gravità delle sue condizioni, è stato poi lo stesso operaio a presentarsi spontaneamente ai carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Ogni quanto bisogna pesarsi?

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: 29 morti e 84 nuovi casi ma pochi tamponi

  • Bonus bici valido a Milano, l'elenco dei Comuni: ecco come richiederlo

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: tamponi quasi 'spariti', dati ininfluenti

  • All'Antico Vinaio a Milano, il 15 giugno apre il mitico locale delle schiacciate fiorentine

Torna su
MilanoToday è in caricamento