Litigano e si picchiano per una donna durante la sagra di paese

Violento litigio tra due uomini di mezz'età a Ossona. Poi uno dei due va a casa di lei ma viene cacciato a colpi di scopa

Provvidenziale l'intervento dei militari

Festa di paese con lite violenta. E' successo a Ossona, paese di quattromila anime nel Magentino, sabato 23 agosto, nel mezzo dei festeggiamenti di San Bartolomeo a Villa Bosi, in quel momento piena di gente. Protagonisti due uomini tra i 50 e i 60 anni. Motivo della feroce litigata, una donna che ha quasi la loro età.

I due si sono "beccati" a parole per poi passare alle vie di fatto, anche se il pronto intervento dei presenti e poi dei carabinieri ha evitato il peggio.

L'epilogo in serata: uno dei due contendenti si è presentato a casa della donna contesa, cercando di entrare dalla finestra. Per tutta risposta ha ricevuto alcuni colpi di scopa da parte della sua amata, che ha anche chiamato i carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, si tuffa nel Naviglio asciutto per scappare dalla polizia e si rompe una gamba

  • Autostrada A4 bloccata tra Milano e Bergamo, controlli per il coronavirus: la coda è infernale

  • Coronavirus, il contagio non si ferma: Milano sfonda quota 3mila, in Lombardia +2.400 casi

  • "Contagi nascosti e lavoratori senza mascherine": denunciata la Fondazione Don Gnocchi. La replica: "Falsità"

  • "Ci avete salvato dal mare e Milano ci ha accolto": la comunità etiope dona cibo per l'emergenza

  • Con febbre e sintomatica, donna prende due aerei da Milano fino al Ragusano

Torna su
MilanoToday è in caricamento