Lite per un debito di 200mila euro: titolare di una trattoria aggresce proprietario del locale

L'uomo era andato per chiedere conto al titolare della trattoria e tra i due è nata una lite

Repertorio

Non pagherebbe l'affitto al proprietario dell'immobile da circa 5 anni - 200mila euro di danno, secondo i calcoli del creditore - e, durante una lite sulla questione, avrebbe colpito l'uomo con una bomboletta e con una sedia sulla testa.

È successo nella giornata di domenica, in piazzale Martiri della Deportazione a Bruzzano a Milano. La vittima dell'aggressione è un 70enne, finito in codice giallo all'ospedale Niguarda con un importante taglio in testa. L'affittuario, un 56enne, è stato sentito dalla polizia, intervenuta sul posto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La lite fuori dalla trattoria di Bruzzano

L'anziano era andato al ristorante per chiedere conto al titolare della trattoria e tra i due è nata una lite violenta. Secondo le parole di 70enne, il 56enne non pagherebbe da anni la locazione del locale, situato poco lontano dal luogo della lite a Bruzzano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Fanno esplodere la banca e scappano verso un campo rom: il bottino era di 60mila euro

  • Lo spettacolo della cometa Neowise, visibile a occhio nudo sopra Milano

  • Bollettino contagi coronavirus: a Milano trovate sei persone positive, 16 nella città metropolitana

Torna su
MilanoToday è in caricamento