Lorenzo Schito, il 14enne di Cerro morto nelle acque del lago Maggiore davanti alla sorella

Sul posto è arrivata anche la famiglia, che nel frattempo era stata avvertita dalla sorella

Lorenzo Schito è morto davanti a sua sorella e agli amici. Stavano trascorrendo una giornata al lago. Doveva essere una domenica di svago, finalmente, dopo la lunga parentesi di maltempo. A un certo punto, però, dopo aver urlato per attirare l'attenzione come per chiedere aiuto, il 14enne è sparito: 'ingoiato' dalle acque del lago Maggiore. Il giovanissimo è morto annegato in località Punta Vevera ad Arona.

Chi è il giovane morto ad Arona

Inutile l'arrivo sul posto dei soccorritori. Il personale dei pompieri ha recuperato il corpo senza vita del giovane 14enne, Lorenzo S., residente a Cerro Maggiore (Milano), dopo circa due ore di ricerche, attorno alle 18.30.

Stava facendo il bagno con altri coetanei. L'allarme era scattato alle 16.30. Secondo quanto ricostruito pare che il ragazzo stesse cercando di raggiungere a nuoto una barca ormeggiata alla boa. I suoi amici lo hanno prima sentito gridare e poi scomparire nell'acqua.

Disgrazia nelle acque del lago Maggiore

Sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco di Arona, con il nucleo dei sommozzatori di Milano, che si sono messi alla ricerca del minore con l'ausilio di sistemi di ricerca di superficie. Il 14enne è stato recuperato a circa cinque metri di profondità, e per lui purtroppo non c'è stato nulla da fare. Presenti anche i soccorsi del 118 e i carabinieri di Arona, oltre alla famiglia che nel frattempo era stata avvertita dalla sorella.
 

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Dolore alla cervicale: i rimedi per combatterlo

  • Piante grasse in casa: ecco perchè fano bene alla salute

  • Gli alimenti alternativi al caffè che ti tengono sveglio

I più letti della settimana

  • Sabato di maltempo a Milano: allerta meteo arancione della protezione civile per temporali

  • Milano, "tentato suicidio" a Famagosta: donna sotto la metro, la M2 ferma per un'ora e mezza

  • La Gomorra africana a due passi da Milano: spaccio, armi e sparatorie fra le gang rivali

  • Ragazza totalmente nuda sul balcone urla e chiede aiuto: poco prima era a casa del vicino

  • Milano, nubifragi e grandine: il Seveso esonda due volte, strade e sottopassi allagati in città

  • Morto il musicista milanese 'Marione': fu il chitarrista di Battiato

Torna su
MilanoToday è in caricamento