Rivoluzione Atm dopo apertura M5 a San Siro: parziale marcia indietro

Maran ha annunciato alcuni correttivi alla 63 e alla 72, ma per molti non basta

Un autobus in via Rembrandt

Con il prolungamento della M5 fino a San Siro, Atm e comune di Milano ne approfittarono per "rivoluzionare" il trasporto pubblico di superficie nella periferia ovest della città. Le linee vennero completamente ridisegnate, provocando diversi disagi e malumori in quasi tutti i quartieri, anche se qualcuno ovviamente ha invece beneficiato della rivoluzione.

Le proteste sono proseguite sia in consiglio di zona 7 sia tra i cittadini. Ora ci sarebbero alcune novità. Non subito, ma dal 7 settembre, quando ritornerà in vigore l'orario invernale. In particolare, secondo una lettera che l'assessore ai trasporti Pierfrancesco Maran ha inviato ad alcuni membri del consiglio di zona, la linea 63 dovrebbe essere ripristinata integralmente (Quartiere degli Olmi - De Angeli) ma solo per una corsa su due nelle fasce orarie di ingresso e uscita delle scuole. Nella tratta Primaticcio-Rubens, per esempio, insistono un asilo, una scuola elementare, due scuole medie e due chiese. E si tratta di una zona che, con la M5, non c'entra niente.

Novità anche per quanto riguarda la 72, che sarà potenziata tra Quinto Romano e Molino Dorino. Tuttavia le modifiche annunciate non sono considerate sufficienti. "I disagi non riguardano solo gli studenti ma anche le fasce più deboli come gli anziani. Chiediamo il ripristino del percorso integrale della 63 nell'arco di tutta la giornata", afferma Marco Bestetti di Forza Italia: "E sulla 72 il problema non è il numero di corse ma il nuovo percorso molto più penalizzante rispetto a prima". Nulla è noto riguardo ai disagi della parte nord-ovest della periferia, come Trenno e Figino, che con le modifiche dei percorsi hanno letteralmente perso il collegamento con il centro (De Angeli) ma anche con servizi essenziali come le Poste di piazza Amati. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • mazza, quinto romano superstar. ora ha l'80 per de angeli e la 72 per molino dorino! chi ci abita di così importante? :)

  • Bisogna ritornare ad i vecchi percorsi con piccole modifiche per collegarli alla stazione della metropolitana di San Siro e delle altre vicine. Bisognerebbe predisporre una area dio stazionamento adeguata per gli autobus delle linee in questione presso il capolinea della linea 5 (Stazione San Siro)

    • magari! temo che bisognerà scordarseli. immagino che costassero troppo e ora avendo aperto la m5 quei costi non siano più "copribili", immagino

Notizie di oggi

  • Omicidi

    Omicidio a Cusano, uomo va a casa della ex: accoltellato e ucciso dal nuovo compagno

  • Incendi

    Incendio a Cinisello, cerca di spegnere il rogo a casa del vicino dell'amico: morto un uomo

  • San Siro

    Bambino ucciso dal padre in casa: San Siro lo ricorda con una fiaccolata

  • WeekEnd

    Cosa fare a Milano dal 24 al 26 maggio: tutti gli eventi

I più letti della settimana

  • Omicidio a Milano, bimbo di 2 anni ucciso di botte in via Ricciarelli: padre in fuga per ore

  • Alba di sangue a Milano, ragazzo accoltellato al culmine di una rissa fuori dalla discoteca

  • Terremoto vicino a Milano, registrata scossa di magnitudo 2.5 a Robecco sul Naviglio

  • Matteo, il ragazzino di sedici anni scomparso da Assago: "Non ho più nessuna notizia di lui"

  • Legnano, donna investita e uccisa da un treno in stazione: circolazione in tilt e ritardi

  • Milano, temporali forti in arrivo in città: allerta meteo della regione per "criticità gialla"

Torna su
MilanoToday è in caricamento