Sale sull'autobus e si masturba davanti ai bimbi che vanno a scuola: denunciato

È successo nella mattinata di mercoledì a Segrate, nei guai un filippino di 30 anni

Immagine repertorio

Appena si chiudevano le porte dell'autobus lui si abbassava i pantaloni e iniziava a masturbarsi. Quasi ogni giorno. Sempre davanti ai bambini delle elementari che prendevano il bus per andare a scuola. E per lui, nella mattinata di mercoledì 21 febbraio, è scattata una denuncia per atti osceni in luogo pubblico.

È successo in centro a Segrate, nei guai un cittadino filippino di 30 anni incensurato. Non era la prima volta: in diverse altre occasioni i genitori dei giovani studenti avevano segnalato il suo comportamento ai carabinieri della stazione di Segrate. Mercoledì mattina i militari hanno seguito l'uomo e lo hanno colto in flagranza sul bus della linea 923 mentre stava per compiere il gesto sulla tratta Segrate-San Felice-Milano 2.

È stato fermato dai militari, identificato e accompagnato in caserma, dove è scattata la denuncia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Quasi ogni giorno? Ma un papà che gli spacca la testa no?

Notizie di oggi

I più letti della settimana

  • Incidente per il figlio di Gerry Scotti: ricoverato d'urgenza in ospedale a Milano e operato

  • Milano, pauroso incidente: auto finisce contro un bar e travolge una cliente, donna grave

  • Milano, 16enne disabile massacrato a calci in faccia al Parco Nord: bullo piange per l'arresto

  • Milano, aperti dai ladri cinquanta box nello stesso condominio: via auto e biciclette

  • Schianto tra auto e scooter in viale Umbria: morto uomo di 47 anni

  • Uomo si spara un colpo di pistola in auto: trovato agonizzante in un parcheggio a Milano

Torna su
MilanoToday è in caricamento