Sciopero Cgil, lancio di uova contro Assolombarda

Presidio di metalmeccanici contro provvedimento governo: fitto lancio di uova contro la sede degli industriali di Milano. Nessun tafferuglio

Un corteo della Cgil

Un fitto lancio di uova si è verificato, mercoledì mattina, davanti alla sede di Assolombarda, a Milano. Sul posto c'era un presidio di lavoratori metalmeccanici. Non si sono verificati tafferugli.

E' accaduto pochi minuti prima delle 10 quando da una parte degli operai presenti è partito il lancio, ripetuto, di uova, che hanno imbrattato parte del fronte del palazzo in cui ha sede l'associazione degli imprenditori.

Le forze dell'ordine hanno tenuto sotto controllo la protesta, che comunque non è degenerata e si è conclusa senza particolari tensioni. Il presidio, a quel punto, si è tramutato in un corteo che ora si sta spostando in direzione di S.Babila, per riunirsi a un altro gruppo di manifestanti.

A Milano, come in altre città, è in atto lo sciopero generale di quattro ore indetto dalla Cgil (fonte: ansa).

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Dj Fabo è in Svizzera: in corso le visite per l'eutanasia

    • Cronaca

      Donna partorisce in strada: le sue condizioni sono buone

    • Milano Centro

      Sentinelli, il flash mob di solidarietà per palme e banani: "La diversità è un valore"

    • San Donato

      Ruba superalcolici all'Esselunga, poi scappa cercando di picchiare i dipendenti

    I più letti della settimana

    • Morto Alessandro Staffelli, fratello di Valerio

    • Ragazzina precipita nel vuoto all'interno del centro Bicocca Village: lotta tra la vita e morte

    • Blocco traffico parziale domenica 26 febbraio a Milano: chi può circolare e chi no

    • Incidente sull'Autostrada A8, furgone si ribalta e travolge un'auto: un morto e due feriti gravi

    • Tragico schianto all'alba sulla Tangenziale Est: morto un ragazzo di 25 anni e due feriti gravi

    • Aveva scritto alla moglie 'ti amerò per sempre', poi era scomparso nel nulla: ritrovato Strazzer

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento