Precipitano in montagna per trecento metri: marito e moglie milanesi morti in Trentino

L'incidente è avvenuto domenica mattina sulla Presanella, in Trentino. I due, entrambi cinquantatreenni, erano sposati e residenti a Milano. Fatale un volo di oltre 300 metri

Le due vittime - Foto da Fb

Legati nella vita e in cordata. Anche nell’ultimo viaggio, l’ultima ascesa. L’ultima arrampicata trasformatasi in tragedia. 

Massimo Albini e Beatrice Corona, marito e moglie cinquantatreenni di Milano, sono morti domenica mattina sulla Presenella, in Trentino, dopo essere precipitati nel vuoto da un’altezza di circa trecento metri

Gli uomini del soccorso alpino intervenuti, racconta TrentoToday, non hanno potuto far altro che calarsi dall’elicottero per recuperare le salme della coppia. Uno dei due, secondo una primissima ricostruzione, deve aver messo il piede in fallo e “tirato giù” con sé l’altro

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A causa della mancanza di campo telefonico, l’allarme non è scattato immediatamente. Alcuni alpinisti, infatti, hanno tentato di chiamare i soccorsi ma hanno dovuto continuare la scalare per riuscire a lanciare l’sos. Ma ormai, purtroppo, era tutto inutile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Maltempo a Milano, violenta grandinata nel pomeriggio di venerdì: diversi allagamenti

  • Fanno esplodere la banca e scappano verso un campo rom: il bottino era di 60mila euro

Torna su
MilanoToday è in caricamento