Marò, la maggioranza in zona 3 si spacca

Mozione del Pdl: il Pd vota a favore dell'urgenza, il resto della maggioranza no. Morosi (Pd): "Partecipiamo al dolore per i due pescatori morti ma solidarizziamo anche con le famiglie dei due militari italiani"

La vicenda dei due marò italiani detenuti in India, che ha suscitato molto clamore anche in consiglio comunale, ha spaccato (almeno per ora) la maggioranza in zona 3. Pd da una parte e il resto della coalizione dall'altra.

Tutto è nato da una mozione urgente di Federico Santoro (Pdl) presentata lo scorso 15 marzo, a un mese esatto dall'episodio in acque internazionali che ha scatenato la crisi. Santoro chiedeva al consiglio di zona di esporre una fotografia dei due marinai con la scritta "Riprendiamoci i nostri soldati": "Non ho voluto connotare il manifesto con scritte troppo di parte - ha spiegato Santoro a MilanoToday - per evitare che sorgessero polemiche. Del resto il consiglio comunale, alla fine, ha votato a favore in modo quasi compatto".

Si doveva votare l'urgenza: a favore si sono espressi Pdl, Nuovo Polo e quasi tutti i presenti del Pd (tranne tre, che si sono astenuti). Il resto della maggioranza (Sel, Rifondazione, Radicali, Lista Milly Moratti e Idv) ha votato invece contro. L'urgenza è comunque passata con 18 sì su 30 presenti.

"E' necessario che tutte le istituzioni esprimano solidarietà ai due marò - ha dichiarato Silvia Morosi, Pd, a MilanoToday - come già avvenuto per altri connazionali, il cooperante di Emergency Francesco Azzarà e la cooperante del Cisp Rossella Urru".

Continua la consigliera Morosi: "La partecipazione al dolore dei familiari dei due pescatori indiani morti non può non unirsi alla preoccupazione dei familiari dei due militari italiani, la cui vita è in gioco, andando oltre qualsiasi giudizio politico sulla vicenda. Speriamo che tutto si risolva nel rispetto del diritto internazionale, senza creare pericolosi incidenti diplomatici che andrebbero solamente a complicare l'azione del Governo in materia di missioni di pace e di doveroso contrasto alla pirateria in acque internazionali".

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna cerca di derubare Pio e Amedeo in Centrale: loro la scoprono e la filmano. Video

  • Il figlio torna tardi a casa: papà scende, prende a schiaffi gli amici 17enni e ne accoltella uno

  • Terribile violenza sessuale a Milano, 19enne stuprata in strada da un uomo: arrestato

  • Orrore a Milano, uomo tenta di stuprare una studentessa in strada e poi la rapina: preso

  • Milano, Deejay Ten domenica 13 ottobre: vie chiuse e mezzi Atm deviati, il piano viabilità

  • Follia a Milano, pedofilo palpeggia i genitali di due bambini di 4 anni davanti alle mamme

Torna su
MilanoToday è in caricamento