Vimodrone: maniaco nudo si tocca i genitali davanti ai bambini, preso

All'arrivo dei carabinieri l'uomo ha reagito con veemenza e a cercato di colpire i militari e le loro vetture

Senza alcun motivo si è abbassato le braghe, si è seduto su una panchina e, di fronte a mamme e bambini, ha cominciato a toccarsi le parti intime. Immediata la reazione disgustata dei presenti che hanno avvertito le forze dell'ordine. 

All'arrivo dei carabinieri l'uomo ha reagito con veemenza e a cercato di colpire i militari e le loro vetture. Si tratta di un cittadino romeno di 52 anni, già noto alle forze dell'ordine.

L'episodio - come riporta il Corriere della Sera - è avvenuto in un parco lungo il Naviglio della Martesana, a Vimodrone mercoledì pomeriggio intorno alle 18. L'uomo è stato arrestato con l'accusa di atti osceni in pubblico, corruzione di minori, violenza a pubblico ufficiale e danneggiamento.

La settimana scorsa a Milano un uomo era stato denunciato per essersi masturbato in un parco. E ancora un uomo era stato visto fare lo stesso scuola davanti a una scuola nel bergamasco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

Torna su
MilanoToday è in caricamento