Tragedia a Melegnano, ragazzino di quattordici anni precipita nel vuoto: è grave

È successo nella mattinata di venerdì, il giovane è gravissimo

Il luogo della tragedia (B&V Photographers)

Un ragazzino di 14 anni è precipitato nel vuoto dal quarto piano di un palazzo di Melegnano, hinterland Sud-Est di Milano, nella mattinata di venerdì 22 marzo.

Tutto è accaduto intorno alle 11.40, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. Non è ancora chiaro se si sia trattato di un gesto volontario o di un tragico incidente: i carabinieri della compagnia di San Donato sono al lavoro per ricostruire l'esatta dinamica.

Le condizioni del ragazzo sono subito apparse disperate, tanto che la centrale operativa del 118 aveva inviato sul posto un'ambulanza e un'automedica in codice rosso. È stato accompagnato d'urgenza al pronto soccorso del Niguarda con manovre rianimatorie in corso. Le sue condizioni sono disperate.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Puzza a Milano, odore fortissimo invade la città: boom di segnalazioni. La spiegazione

  • Il pusher gli vende la carta: lui lo scaraventa nel vuoto per ammazzarlo, tradito dal video

  • Morto Manuel Frattini a Milano: infarto durante una serata di beneficenza

  • Milano, bimbo di 5 anni precipita a scuola: soccorritori e prof con le lacrime agli occhi

  • Milano, dramma a scuola: bimbo di cinque anni precipita nel vuoto dalle scale, è gravissimo

  • Sciopero generale a Milano, rischio caos per i mezzi: stop di 24 ore a metro, bus Atm e treni

Torna su
MilanoToday è in caricamento