Tragedia a Melegnano, ragazzino di quattordici anni precipita nel vuoto: è grave

È successo nella mattinata di venerdì, il giovane è gravissimo

Il luogo della tragedia (B&V Photographers)

Un ragazzino di 14 anni è precipitato nel vuoto dal quarto piano di un palazzo di Melegnano, hinterland Sud-Est di Milano, nella mattinata di venerdì 22 marzo.

Tutto è accaduto intorno alle 11.40, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. Non è ancora chiaro se si sia trattato di un gesto volontario o di un tragico incidente: i carabinieri della compagnia di San Donato sono al lavoro per ricostruire l'esatta dinamica.

Le condizioni del ragazzo sono subito apparse disperate, tanto che la centrale operativa del 118 aveva inviato sul posto un'ambulanza e un'automedica in codice rosso. È stato accompagnato d'urgenza al pronto soccorso del Niguarda con manovre rianimatorie in corso. Le sue condizioni sono disperate.

Potrebbe interessarti

  • Buono, fresco, colorato: ecco dove mangiare dell'ottimo poke a Milano

  • Come pulire le porte di casa

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come lavare i cuscini del divano

I più letti della settimana

  • Trovato morto Stefano Marinoni, il 22enne di Baranzate scomparso dal 4 luglio: la tragedia

  • Paura per il ciclista 16enne Lorenzo Gobbo: infilzato da un legno, polmone perforato. Foto

  • Il "più grande mall mai realizzato": 100mila mq e 160 negozi nel nuovo centro commerciale

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Incendio a Segrate, fiamme nell'officina del rottamaio: enorme nuvola di fumo nero

  • Incidente in corso Genova Milano: ferite due ragazze di 18 e 19 anni, tram deviati in centro

Torna su
MilanoToday è in caricamento