Tragedia a Melegnano, ragazzino di quattordici anni precipita nel vuoto: è grave

È successo nella mattinata di venerdì, il giovane è gravissimo

Il luogo della tragedia (B&V Photographers)

Un ragazzino di 14 anni è precipitato nel vuoto dal quarto piano di un palazzo di Melegnano, hinterland Sud-Est di Milano, nella mattinata di venerdì 22 marzo.

Tutto è accaduto intorno alle 11.40, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. Non è ancora chiaro se si sia trattato di un gesto volontario o di un tragico incidente: i carabinieri della compagnia di San Donato sono al lavoro per ricostruire l'esatta dinamica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le condizioni del ragazzo sono subito apparse disperate, tanto che la centrale operativa del 118 aveva inviato sul posto un'ambulanza e un'automedica in codice rosso. È stato accompagnato d'urgenza al pronto soccorso del Niguarda con manovre rianimatorie in corso. Le sue condizioni sono disperate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Ogni quanto bisogna pesarsi?

  • Bonus bici valido a Milano, l'elenco dei Comuni: ecco come richiederlo

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: 29 morti e 84 nuovi casi ma pochi tamponi

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: tamponi quasi 'spariti', dati ininfluenti

  • All'Antico Vinaio a Milano, il 15 giugno apre il mitico locale delle schiacciate fiorentine

Torna su
MilanoToday è in caricamento