Milano, volontari ripuliscono dalle scritte vandaliche al Mercato Comunale

L'iniziativa anti-degrado di volontari e associazioni per rimuovere le scritte vandaliche

Repertorio

Iniziativa anti-degrado di volontari e associazioni per rimuovere le scritte vandaliche dai muri esterni del Mercato Comunale di piazza Fusina, al quartiere Acquabella, a Milano. 

Dalle 10 di domenica mattina - detergenti e solventi in mano - gli 'operatori' si sono messi al lavoro. L'intervento è stato patrocinato dal Municipio 3: il supporto è stato fornito dai volontari delle associazione Retake Milano e Cistà. 

"Siamo riusciti a ripulire tutto"

"Questo è un mercato coperto che da molti anni attendeva una sistemazione esterna - spiega Massimo Scarinzi, assessore al Commercio del Municipio 3 - sono felice che grazie all'assistenza tecnica e alla competenza delle associazioni siamo riusciti a ripulire tutto". 

"Lo scopo - ha proseguito - è restituire decoro e bellezza a un edificio a cui i residenti sono legati e che da tempo si trovava in una situazione di relativo abbandono e diffondere un messaggio di senso civico e rispetto del bene comune". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento