Trasportava merce griffata rubata per oltre 1,5 milioni di euro: indagato

L'uomo è stato fermato durante un controllo di routine

La merce sequestrata

Stava trasportando merce rubata per un valore di un milione e mezzo di euro e, quando è stato fermato per un controllo stradale, il suo nervosismo ha insospettito i carabinieri che hanno revisionato a fondo il camion e il carico scoprendo che si trattava di merce trafugata durante una rapina ai danni di autotrasportatore, lo scorso 13 maggio in provincia di Lodi. Per questa ragione è indagato a piede libero un uomo italiano di 51 anni, incensurato.

L'episodio è avvenuto alle 21.30 di mercoledì lungo la Strada provinciale 40, a Pieve Emanuele. Il camionista di fronte agli uomini in divisa della stazione locale non ha saputo giustificare la provenienza della merce, né dei circa 8 mila euro, tra assegni e contanti, che aveva in una busta di plastica in cabina. 

Si tratta per lo più di merce griffata Salvatore Ferragamo: 15 bancali di profumi e cosmetici per un valore di un milione di euro. In più c'erano diversi articoli di prodotti casalinghi quali tende, coperte e tappeti per un valore complessivo di 500mila euro. La merce è stata tutta sequestrata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

  • Attimi di apprensione da Ikea: "Scatta allarme di evacuazione e fanno uscire tutti dallo store"

Torna su
MilanoToday è in caricamento