menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Niente precipitazioni, smog alle stelle a Milano. Possibile un nuovo blocco traffico

Da alcuni giorni le concentrazioni di Pm10 sono tornate a 'sforare', anche del doppio, i limiti consentiti

Skyline milanese

Arriva l'anticiclone, a garantire tempo stabile e soleggiato in uno degli inverni più secchi da quanto esistono le rilevazioni, e a Milano torna l'allarme inquinamento. La possibilità che si renda necessario un nuovo blocco del traffico in città non è affatto remota (l'ultimo è stato a fine dicembre 2015).

Da alcuni giorni le concentrazioni di Pm10 sono tornate a 'sforare', anche del doppio, i limiti consentiti. Al 'Verziere', in pieno centro cittadino, la centralina ha segnato 103 microgrammi per metro cubo contro i 50 considerati come limite.

Ancora piu' alte le concentrazioni in via Senato, sempre nel centro città lombardo con 123 mg. Livello 122 infine per la piu' periferica stazione di rilevamente di Citta' Studi. Simile la situazione in tutto l'hinterland con 122 mg.

Purtroppo le previsioni dei principali portali di meteorologia non danno "speranze" per il ritorno di precipitazioni: temperature oltre le medie, nessuna perturbazione e cielo sereno per almeno un'altra settimana. Possibilità di nebbie, anche forti, al mattino.  

Potrebbe interessarti

Commenti (8)

  • Oltre alle auto andrebbero rivisti i mezzi pesanti che inquinano molto di più. pulmann e camion. Senza contare i vecchi riscaldamenti.

  • Avatar anonimo di CincoX Favelas
    CincoX Favelas

    E ci risiamo, finche' non mettiamo un bel ticket di ingresso a 50 euro al giorno per i pendolari che arrivano come pecoroni da soli con la propria auto invece di fare sharing o prendere gli ottimi mezzi pubblici milanesi il problema nn si risolve, l'invasione quotidiana di 1 milione di questi provoca inquinamento alle stelle, pensate ai bambini in carrozzina cosa respirano, altro che i valori pessimi delle centraline poste a 2 metri di altezza, i nostri figli e nipoti respirano veleni 10 volte ancora peggiori, ed allora la salute non sarebbe da mettere al primo posto sempre???

    • Avatar anonimo di Carlo
      Carlo

      Bravo, allora ti auguro di adare ad abitare fuori Milano e di pagare 50 euro al giorno per entrare nella tua preziosa città! 

      • Usa i mezzi dentro Milano, l' auto lasciala fuori

      • Parcheggia l' auto fuori Milano, e usa i mezzi

      • Appena vedi scritto il cartello Milano, inizia a cercar parcheggio e poi usi i mezzi, cosi i 50 euro non li paghi.

      • Carlo, non rispondere cosi infastidito, quello che vogliamo dire è vabenissimo abitare nell' hinterland dovunque, l' importante che non appena vedete il cartello Milano, iniziate a cercar parcheggio, scendete dalla vostra bellissima auto e usate i mezzi, fidati risparmiarai una sacco di soldi e poi scoprirai nuove bellezza di questa città

  • A Milano non è necessaria l' automobile, i mezzi vanno da Dio, il blocco dovrebbe esserci sempre e a prescindere

Più letti della settimana

  • Cronaca

    Ucciso a coltellate fuori dal kebab: arrestato il killer, è il cugino della vittima

  • Cronaca

    Sciopero Trenord, Trenitalia e Italo il 24 e 25 maggio: stop di 21 ore ai treni e rischio caos

  • Cronaca

    Tromba d'aria con forte grandine tra Sudmilano e alto Pavese

  • Cronaca

    Sciopero treni, 21 ore di stop per Trenord, Trenitalia e Italo: orari e fasce di garanzia

Torna su