Milano, tentato suicidio in metro: donna si lancia sui binari della rossa, ferma la M1

Treni della M1 fermi mercoledì mattina in orario di punta. La donna non è in condizioni gravi

Foto repertorio

Tentato suicidio mercoledì mattina sulla metro rossa di Milano. Pochi minuti prima delle nove, stando alle prime informazioni apprese, una donna si sarebbe infatti lanciata sui binari della M1 nella stazione di Sesto Rondò. 

Il macchinista del mezzo sarebbe riuscito a frenare d'istinto evitando la signora, che sarebbe poi risalita in banchina da sola. Sul posto sono presenti gli equipaggi di un'ambulanza e un'auto medica, ma secondo i primi accertamenti, la donna non ha riportato particolari ferite. 

Ben più gravi, invece, i disagi alla circolazione della linea, in pieno orario di punta. Atm ha informato che "abbiamo sospeso la circolazione della M1 tra le stazioni di Sesto Marelli e Sesto Fs. Ci sono bus sostitutivi sulla tratta interrotta. Rallentamenti sul resto della linea".

Verso le 9.30, poi, la situazione è tornata alla normalità e la circolazione è ripresa su tutta la rossa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Milano sono 900mila

  • "Sono affamato": l'Esselunga gli regala la spesa, e lui sputa in faccia al vigilante

  • Coronavirus, a Milano continuano a crescere i contagi. Oltre 9mila morti in tutta la Regione

  • Coronavirus, a Milano 411 nuovi positivi in 24 ore: "La curva dei contagi è preoccupante"

  • Scuola e Coronavirus: "Incalzata, la ministra Azzolina ha abbandonato la chat. Surreale"

  • Coronavirus, per la Regione "dati confortanti" ma la crescita dei contagi (e dei morti) è senza fine

Torna su
MilanoToday è in caricamento